Domenica, 20 Giugno 2021
Sport

Probabili formazioni Gubbio-Bari | Non c'è Marotta. Ultima per Donati?

Per la trasferta da amarcord del Barbetti, il tecnico biancorosso Vincenzo Torrente lascia a casa Marotta, in procinto di passare allo Spezia. Capitan Donati in campo per quella che potrebbe essere la sua ultima gara biancorossa

Trasferta da amarcord per il tecnico dei Bari Vincenzo Torrente: i galletti, infatti, domani alle ore 15 faranno visita al Gubbio, squadra che ha visto per la prima volta nella sua storia la serie B proprio grazie alla guida del tecnico campano. L'incrocio al 'Pietro Barbetti' fra galletti e umbri è il primo in assoluto. A dirigere il match valido per l'ultima giornata d'andata del campionato sarà il signor Baracani di Firenze coadiuvato dagli assistenti Cini e Bolano. Quarto uomo: Zivelli.

QUI GUBBIO - Nell'ultima gara prima della lunga sosta(quella del 17 dicembre scorso), la compagine del guru Gigi Simoni ha impattato per 0-0 sul campo dell'Albinoleffe. Per cercare di trovare una vittoria importantissima ai fini della classifica(il Gubbio è terz'ultimo a solo +3 dall'Ascoli ultimo), il tecnico degli umbri dovrà ovviare a grossi problemi di formazione, soprattutto per ciò che riguarda il reparto arretrato. Fra i rossoblu, infatti, mancheranno gli squalificati Mario Rui e Benedetti, a cui si aggiungono gli infortunati Caracciolo e Briganti. A casa resta anche l'attaccante Ragatzu. Simoni può sorridere per il rientro di Simone Farina, salito agli onori della cronaca per la denuncia di un tentativo di corruzione a fini di truffa nell'ambito calcioscommesse, e per la disponibilità del neoacquisto Nwankwo Obiorah: il giovane centrocampista nigeriano scuola Inter, appena arrivato dal Parma, è fra i convocati e sarà titolare nel centrocampo a tre assieme a Sandreani e Buchel. Non arruolabile l'ultimo nuovo acquisto, l'attaccante finlandese Furuholm.

QUI BARI - Il morale in casa Bari è(forse) ai minimi storici: la classifica è deficitaria, le beghe societarie continuano ad essere irrisolte e il mercato potrebbe depauperare ancor più il patrimonio tecnico degli uomini di Torrente. Il tecnico campano, ad un vero e proprio ritorno da 'figliol prodigo'(a Gubbio ha centrato il doppio salto di categoria in due anni che è valso il primo anno di serie B per gli umbri) non ha convocato Bogliacino, Sini, Masi, Kutuzov, Kopunek e Albadoro, alle prese con infortuni o con scarsa tenuta fisica. A loro si aggiunge l'indisponibilità di Marotta: l'attaccante è rimasto a casa di comune accordo con il tecnico e questo è sintomatico della sua prossima cessione allo Spezia. Eventualità di una cessione anche per Donati: il capitano biancorosso, appetito da vari club di serie A, potrebbe essere domani alla sua ultima gara come capitano dei galletti. Rispetto alla gara pareggiata contro il Vicenza prima della sosta, Torrente recupera Claiton che farà coppia con Borghese in difesa al posto di Polenta. In avanti, Caputo favorito su Castillo come terminale offensivo mentre la coppia alle sue spalle dovrebbe essere formata da Stoian e Galano.

PROBABILI FORMAZIONI

GUBBIO(5-3-2) - Donnarumma; Almici, Cottafava, Boisfer, Bartolucci, Farina; Sandreani, Nwankwo, Buchel; Graffiedi, Ciofani. Allenatore: Luigi Simoni

BARI(4-3-3) - Lamanna; Crescenzi, Borghese, Claiton, Garofalo; Bellomo, Donati, De Falco; Stoian, Caputo(Castillo), Galano. Allenatore: Vincenzo Torrente

bari-2-15

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Probabili formazioni Gubbio-Bari | Non c'è Marotta. Ultima per Donati?

BariToday è in caricamento