Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Probabili formazioni Pro Vercelli-Bari | Romizi ancora fuori causa

Per la delicatissima sfida di domani al Piola di Vercelli, Torrente dovrà rinunciare nuovamente a Marco Romizi, alle prese con dei fastidi muscolari. In dubbio Sabelli, torna arruolabile Sciaudone

Dopo il deludente pareggio casalingo dello scorso turno contro il Crotone, per il Bari è arrivato il momento di non sbagliare: domani alle ore 15, allo stadio Silvio Piola di Vercelli, i galletti affronteranno, in quello che è un vero e proprio scontro salvezza, la Pro Vercelli di Maurizio Braghin. L'arbitro deputato a dirigere la delicatissima sfida fra le due compagini è il signor Irrati della sezione di Pistoia il quale sarà coadiuvato dagli assistenti Cucchiarini e Pegorin mentre il quarto uomo sarà il signor Brasi. I precedenti fra galletti e bianconeri piemontesi sono solo cinque con i biancorossi leggermente avanti in virtù dei loro tre successi contro i due dei vercellesi. All'andata, al 'Degli Ulivi' di Andria, finì 2-1 per il Bari grazie alla doppietta di Bellomo e al gol inutile di Pires.

QUI PRO VERCELLI - La Pro Vercelli di Braghin è in una situazione pressochè disperata: penultimo posto in graduatoria con diciassette punti, a nove lunghezze di distanza proprio dal Bari quartultimo. I bianconeri non vincono da ben nove partite, filotto negativo durante il quale hanno raccimolato soltanto tre pareggi. Per la partita di domani il tecnico piemontese dovrà rinunciare sicuramente allo squalificato Abbate e all'infortunato Vinci, vittima di un problema fisico proprio nella rifinitura di questa mattina. A ciò si aggiungono le non perfette condizioni di Filkor e Grossi. Per questi motivi, Braghin potrebbe riproporre il 4-4-2 visto contro l'Ascoli nello scorso turno con Modolo spostato sull'out di destra al posto di Vinci e Ranellucci al centro a formare la coppia difensiva con l'ex Borghese. In mediana dovrebbero agire, da destra a sinistra, Erpen o Grossi, Rosso, Genevier e Cristiano con Ragatzu e Greco a formare il tandem offensivo.

QUI BARI - Il Bari di Torrente ha assoluta necessità dei tre punti per cercare di allontanarsi dalla zona retrocessione. Per provare a trovare una vittoria non ancora arrivata nel 2013, il tecnico dei galletti dovrebbe confermare il 4-3-3 adottato già nello scorso match casalingo contro il Crotone. Sicuro assente sarà Romizi, nuovamente alle prese con un problema muscolare, mentre non al meglio è Sabelli. In difesa, quindi, dovrebbe agire Ristovski a destra con Claiton e Polenta centrali mentre in mediana il posto del giocatore toscano sarà preso da Sciaudone, al rientro dopo il turno di stop per squalifica. Abbondanza in attacco dove sono disponibili in sei per tre maglie. Confermati saranno capitan Caputo e Ghezzal mentre per il terzo posto disponibile sembrano in lizza Iunco e Tallo con il giocatore brindisino che sembra leggermente favorito.

PROBABILI FORMAZIONI

PRO VERCELLI(4-4-2) - Valentini, Modolo, Borghese, Ranellucci, Scaglia; Erpen(Grossi), Rosso, Genevier, Cristiano; Ragatzu, Greco. A disposizione: Miranda, Murante, Germano, Gabriel, Grossi, Scavone, Eusepi. Allenatore: Maurizio Braghin

BARI(4-3-3) - Lamanna; Ristovski, Claiton, Polenta, Rossi; Bellomo, De Falco, Sciaudone; Iunco(Tallo), Caputo, Ghezzal. A disposizione: Pena, Ceppitelli, Defendi, Aprile, Galano, Tallo, Fedato. Allenatore: Vincenzo Torrente

bari-2-38

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Probabili formazioni Pro Vercelli-Bari | Romizi ancora fuori causa

BariToday è in caricamento