Venerdì, 23 Luglio 2021
Sport

Quinta vittoria consecutiva e terzo posto in classifica per Pharma Volley

Anche la Leonessa di Altamura si inchina alle ragazze di Iaia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Quinta vittoria consecutiva per le ragazze della Pharma Volley Giuliani di Triggiano nell’ostico girone A della C femminile pugliese. Su un  campo difficile come quello della Leonessa Dibenedetto di Altamura, Ceo e compagne si sono imposte ieri per 3-1 portandosi al terzo posto in classifica a due lunghezze dalla capolista Cerignola e ad un punto dal Manfredonia (le altre due imbattute del girone).
Una vittoria sofferta a dispetto di quanto riportano i parziali dei set che  mister Salvatore Iaia ha condotto in porto, affidandosi al consueto 6+1 con la diagonale De Vincenzo - Brattoli, Ceo e Dellorusso al centro, Roberti e Carbonara di banda mentre l'allenatore di casa ha schierato Puce al palleggio con Fanelli opposta, bande Moramarco e Nanocchio, Denora e Nuzzi centrali e Rifino libero.

Il match è in equilibrio nel primo set, finché capitan Ceo non cambia marcia:  le sue ottime giocate dal centro e un favorevole turno al servizio guidano le triggianesi verso l’allungo che decide il parziale (25-17).
Nel secondo set  le altamurane partono a razzo.  Spinte da un tifo incessante si portano avanti di sei lunghezze. Mister Iaia corre ai ripari chiamando time-out. La rimonta sembra cosa fatta per la Pvg che prima ristabilisce la parità e poi raggiunge il 20-17. Ma la stanchezza per la rincorsa tradisce le ragazze di Iaia, nonostante l'ottimo ingresso di Romanazzi per De Vincenzo. Complice qualche tocco a muro non visto dalla coppia arbitrale, la Leonessa pareggia il conto dei set 1-1 vincendo il parziale 23-25.

Da questo punto in poi ci sarà spazio solo per la rabbia e la determinazione della Pvg:  sistemata la relazione muro-difesa diventa un gioco da ragazzi per De Vincenzo servire le compagne nella maniera migliore. In particolare Valeria Brattoli (14 punti e miglior realizzatrice dell'incontro) si conferma implacabile, sia dalla prima che dalla seconda linea, e porta la Pvg  sul 2-1 (13-25 è il risultato del terzo set). Il quarto ed ultimo parziale è un monologo elle ospiti  che si portano sul 10-1 grazie ai muri di Ceo, Dellorusso e De Vincenzo, mentre in difesa Carbonara e Di Canosa fanno gli straordinari raccogliendo di tutto. Un attacco out della Nanocchio (25-14) fa esplodere di gioia i numerosi tifosi ospiti e le ragazze in campo.
 

Il commento di coach Iaia a fine partita: "Sapevamo della forza di questa squadra che in casa gioca davvero una buona pallavolo, in settimana avevamo preparato nella maniera migliore questa gara che per noi era un crocevia importantissimo. Le mie ragazze  hanno dimostrato il loro valore nei momenti cruciali del match non lasciando alle giovani altamurane modo di entrare mai in partita. Peccato per quel secondo set lasciato alle avversarie."
 

Prossimo match sabato 23 novembre in casa all’Itc De Viti De Marco di Triggiano contro la Sportilia Bisceglie alle 18.30.

Per seguire info e aggiornamenti relativi alle ragazze della Pharma Volley visitare il profilo facebook Anderlini Volley Triggiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quinta vittoria consecutiva e terzo posto in classifica per Pharma Volley

BariToday è in caricamento