Regata nazionale di fondo: il Cus Bari conquista due ori

NEL 4X SENIOR FEMMINILE E NELL'8+ RAGAZZI MASCHILE, E UN QUINTO POSTO PER L'8+ MASTER MASCHILE.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Il mese che conclude la buona annata del CUS BARI non si smentisce e in una bellissima giornata di dicembre si è disputata a Sabaudia l'ultima regata del 2016, ossia la "Nazionale" di Fondo con il giro di boa sotto il Circeo. Un trionfo per i nostri atleti per le categorie femminili e maschili Nell'ultimo appuntamento agonistico della stagione, gli atleti cussini sono felicemente tornati a casa con 2 ori, precisamente nel 4x senior femminile e nell'8+ ragazzi maschile, ed un buon quinto posto per l'8+ master maschile. Tre gli equipaggi in gara con il 4 di coppia per Giuliana Di Marzo e Agnese Dezi studentessa di medicina, Roberta Licciardi e Rossana Capasso studentessa al primo anno di ingegneria al Politecnico.. In 8 i ragazzi tra cui i 4 cussini Vito Castro, Luca Leggiero, Davide Barletta, insieme agli atleti della Canottieri Monopoli e Canottieri Barion. Numerosa come sempre anche la partecipazione nella categoria Master con i nostri Marco Fanelli e Giuseppe Vino con gli amici Fabrizio Tortorella e Rino Roccia Fortunato.

Torna su
BariToday è in caricamento