Venerdì, 6 Agosto 2021
Sport

Reggina-Bari: le probabili formazioni | Due i dubbi di Torrente

19 i convocati in casa Bari. Rientrano Sabelli, Ristovski e Iunco. Out Ciccio Caputo. Pillon, il grande ex della sfida, ne convoca invece diciotto.

Vincenzo Torrente

Ex dal dente non avvelenato. Bepi Pillon è così. Persona a modo e mai sopra le righe, ha lasciato un buon ricordo di sè a Bari. Un ex è però un ex e una sfida salvezza è sempre una sfida salvezza.

Reggina-Bari è questo e anche di più. Uno spartiacque nella lotta per non retrocedere in quella che a ragione può dirsi una classifica stranissima che nel breve volgere di novanta minuti tanto può dare e tanto può anche togliere.

All'andata, quando la formazione amaranto era ancora guidata da Davide Dionigi, vinsero gli avversari grazie ad una rete del figlio d'arte Comi, uno dei principali pericoli anche domani sera. Un girone dopo Bepi Pillon teme molto i biancorossi, apparsi in netta crescita nell'ultimo mese, che non a caso li ha visti quale miglior formazione del torneo cadetto per media punti.

Arbiterà l'incontro il Sig. Ciampi.

QUI REGGINA - sono diciotto gli uomini convocati da Bepi Pillon. Recuperato David Di Michele, un lusso per la categoria. Si rivede Freddi in difesa, il cui impiego è però tutto ancora da valutare. Fuori per infortunio Lucioni, Fischnaller e D'Alessandro. Squalificato Bergamelli. "E' una gara importantissima, ma non certo decisiva, visto che ci saranno ancora sette partite e ventuno punti a disposizione - ha precisato l'allenatore reggino. Non dobbiamo commettere l'errore di avere l'ansia del risultato, ma dovremo stare attenti a questo Bari, che gioca un ottimo calcio e sa sempre rendersi pericoloso sulle palle inattive".

QUI BARI - diciannove invece i convocati di Vincenzo Torrente. Si rivedono Sabelli e Ristovsky in difesa e Iunco davanti. Indisponibile ancora il capitano Ciccio Caputo. Due i dubbi del mister: uno sulla corsia esterna difensiva destra proprio tra i due terzini recuperati e l'altro a centrocampo, dove al posto dello squalificato Sciaudone si contendono una maglia De Falco e Bellomo, col primo leggermente favorito. Iunco dovrebbe essere preferito a Fedato per coadiuvare Ghezzal e Tallo lì davanti.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

REGGINA (3-5-2): Baiocco, Adejo, Ely, Di Bari, Antonazzo, Armellino, Hetemaj, Barillà, Rizzato, Di Michele, Comi - All: Pillon

BARI (4-3-3): Lamanna, Ristovsky, Ceppitelli, Dos Santos, Rossi, Defendi, Romizi, De Falco, Ghezzal, Tallo, Iunco - All: Torrente

Arbitro: Ciampi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina-Bari: le probabili formazioni | Due i dubbi di Torrente

BariToday è in caricamento