Lunedì, 21 Giugno 2021
Sport

Reggio Audace-Bari, le probabili formazioni: Di Cesare pienamente recuperato per la finalissima playoff

Il capitano torna a disposizione di Vivarini per la sfida dell'anno. A centrocampo dovrebbe rientrare Bianco. Diversi ballottaggi a centrocampo, in attacco torna Simeri dal 1' con Antenucci

Valerio Di Cesare (© SSC Bari)

Ancora poche ore e il Bari conoscerà in quale campionato militerà nella prossima stagione: alle 20:45, infatti, i galletti scenderanno in campo al Mapei Stadium di Reggio Emilia nella finale playoff di Serie C contro i padroni di casa della Reggio Audace.

La squadra che vincerà la finale sarà la quarta promossa in Serie B, dopo Monza, Vicenza e Reggina, che hanno ottenuto il salto di categoria vincendo i rispettivi gironi. Anche questa sfida, che si giocherà in casa degli emiliani per via del miglior coefficiente tra partite giocate e punti ottenuti (55 in 27 per la squadra di Alvini, 60 in 30 per gli uomini di Vivarini) si giocherà a porte chiuse, un fattore che dovrebbe limitare lo svantaggio di giocare in trasferta per i galletti. A dirigere la sfida, che oltre ad Eleven Sports verrà trasmessa in chiaro da RaiSport, sarà il signor Paterna di Teramo.

Inutile sottolineare l'importanza che questa sfida ha per i biancorossi: soltanto due anni fa, infatti, il Bari - al termine di un campionato di Serie B - spariva dal calcio professionistico dopo il fallimento targato Giancaspro, per poi risorgere dalle proprie ceneri grazie alla famiglia De Laurentiis e ricominciare dai dilettanti. Vincere vorrebbe dire appunto tornare in cadetteria, una divisione sicuramente più consona ad una piazza che vive di pane e calcio come il capoluogo pugliese, con la differenza di avere questa volta una proprietà solida alle spalle, e non i soliti 'avventurieri'.

Reggiana-Bari, precedenti in equilibrio

In totale i precedenti ufficiali esistenti tra Bari e Reggiana sono 29. Il bilancio è in grande equilibrio e racconta di 11 successi biancorossi, contro i 10 granata, mentre 8 sfide sono terminate in parità. Per quanto riguarda le 14 gare giocate in trasferta dal Bari, solo una vittoria per i galletti, poi 4 pareggi e 9 sconfitte. L'ultimo precedente ufficiale tra i due club è una partita di Coppa Italia della stagione 1995-1996, vinta 2-0 dalla Reggiana. In campionato, invece, l'ultimo precedente in trasferta risale all'annata 1994-1995, quando le due squadre si affrontarono in Serie A e i biancorossi si imposero di misura 0-1 a Reggio Emilia grazie a una rete di Protti.

Come arriva la Reggio Audace

L'unico dubbio per Alvini riguarda l'impiego del giovane Lunetta, non al meglio per un problema al braccio. I granata dovrebbero disporsi con il consueto 3-4-1-2: davanti al portiere Venturi, con tutta probabilità, agirà il terzetto composto da capitan Spano, Rozzio e Andrea Costa. Gli esterni dovrebbero essere Libutti a destra e Favalli (al posto del sopracitato Lunetta) a sinistra, mentre nel mezzo agiranno Rossi e Varone. Radrezza sarà il trequartista alle spalle delle due punte Scappini e Kargbo.

Come arriva il Bari

Tutti a disposizone di Vivarini ad eccezione di Pierluigi Pinto, fermato da un problema muscolare. Il tecnico biancorosso recupera anche capitan Di Cesare che sarà certamente nella linea difensiva a protezione di Frattali, con Ciofani, Sabbione e Costa (favorito su Perotta).  A centrocampo dovrebbe tornare Bianco dal 1', affiancato da Hamlili (in ballottaggio con Maita) e Scavone (insidiato da Schiavone). Nessun dubbio sui tre davanti: Laribi si muoverà alle spalle del duo d'attacco composto da Antenucci e Simeri.

Reggio Audace-Bari, le probabili formazioni

REGGIO AUDACE (3-4-1-2): Venturi; Spanò, Rozzio, A. Costa; Libutti, Rossi, Varone, Favalli; Radrezza; Scappini, Kargbo. All. Alvini

BARI (4-3-1-2): Frattali; Ciofani, Sabbione, Di Cesare, Costa; Laribi; Antenucci, Simeri. All. Vivarini

Arbitro: Paterna di Teramo

Calcio d'inizio: ore 20:45. Diretta TV: RaiSport / Eleven Sports

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggio Audace-Bari, le probabili formazioni: Di Cesare pienamente recuperato per la finalissima playoff

BariToday è in caricamento