Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Rossi: da "martello" di Bellomo a nuovo acquisto biancorosso

In mattinata c'è stata l'ufficialità del passaggio del terzino mancino Andrea Rossi dal Cesena al Bari via Parma. Il giocatore arriva ai galletti dopo il fallaccio su Bellomo nella gara d'andata fra i biancorossi e i bianconeri

La sua ultima gara giocata è stata proprio contro il Bari: si tratta di un Cesena-Bari dello scorso 23 dicembre. In quel match Andrea Rossi finì nell'occhio del ciclone per via di un fallaccio da censura compiuto su Nicola Bellomo, fallo che gli valse il rosso diretto.

A distanza di poco più di un mese da quella partita, Andrea Rossi passa da "picchiatore" a compagno di Bellomo e di tutti i galletti: il terzino mancino, infatti, è ufficialmente da stamattina un uomo a disposizione di Vincenzo Torrente. Come riportato sul sito ufficiale del Cesena, la società bianconera ha deciso di interrompere con il Parma, squadra detentrice del cartellino di Rossi, il periodo di prestito permettendo così al Bari di tesserare il giocatore dalla compagine del presidente Ghirardi. L'arrivo di Rossi avviene, così come successo con il Cesena, in prestito e il giocatore potrebbe già essere presentato nel pomeriggio di oggi presso la sala stampa dello Stadio San Nicola.

Rossi arriva a Bari dopo quindici presenze a Cesena, di cui undici da titolare, condite da due espulsioni. Cresciuto nelle giovanili della Juventus, il giocatore ha militato per ben sei stagioni al Siena prima di passare, la scorsa estate, al Parma, società nella quale non è praticamente mai arrivato vista la sua imminente successiva cessione in prestito al Cesena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rossi: da "martello" di Bellomo a nuovo acquisto biancorosso

BariToday è in caricamento