Rotonda-Bari 1-2, le pagelle dei galletti: incertezza per Marfella, Di Cesare che prodezza!

Ancora una gara insidiosa per i biancorossi che l'hanno spuntata con qualche difficoltà in più del previsto: formidabile il goal partita del difensore centrale, Marfella da rivedere sul goal subito

L'esultanza di Di Cesare (foto SSC Bari)

Il Bari ha centrato ieri la sua sesta vittoria di fila sconfiggendo il Rotonda a Castrovillari. I galletti si sono imposti non senza fatica: in vantaggio su rigore allo scadere del primo tempo, hanno poi subito il pareggio su un calcio di punizione. Il goal vittoria lo ha segnato Valerio Di Cesare, autore di una vera propria prodezza a pochi giri di orologio dal 90'.

Contro i lupi la squadra ha girato meglio rispetto alla vittoria di misura al San Nicola contro il Troina ma non sono mancati alcuni momenti difficili in cui i biancorossi hanno faticato a esprimere il proprio gioco, sia a causa dell'atteggiamento difensivo dei lucani, sia per le condizioni non perfette (per usare un eufemismo) del manto erboso del Rende.

Rotonda-Bari, la cronaca della partita

I migliori Today

Di Cesare 8: Con la partita inchiodata inaspettatatamente sull'1-1, come spesso ha fatto in questa stagione, si è sganciato per andare a dare una mano ai suoi in attacco. Dire che ci è riuscito è dire poco: il suo sinistro all'84' vale il prezzo del biglietto. Quarto goal stagionale (non male per un centrale difensivo) e goal vittoria. Grinta e determinazione fanno la differenza nonostante la carta d'identità. Domenica perfetta la sua.

Brienza 6,5: Tornava a giocare dal primo minuto dopo aver smaltito i problemi alla caviglia che lo avevano fermato nelle scorse due partite. Dopo averci provato con qualche conclusione è lui a guadagnare e trasformare il penalty del provvisorio 0-1. Sostituito dopo poco meno di un'ora di gioco: Cornacchini vuole preservarlo.

Nannini 6: Torna titolare e sfodera una buona prestazione. Soffre meno rispetto a Turi sul lato opposto e spesso riesce a scendere fino alla fine della fascia per tentare il traversone.

I peggiori Today

Marfella 5,5: Più di qualche responsabilità sul calcio piazzato trasformato da De Stefano che ha dato al Rotonda il momentaneo 1-1. L'impressione è che non abbia piazzato bene la barriera o che, perlomeno, si sia mosso con qualche istante di ritardo rispetto al pallone che non sembrava velocissimo.

Floriano 5,5: Rientrava dopo un problema al polpaccio. Non ha brillato, probabilmente per un mix tra condizione fisica ancora non perfetta e campo, che ha penalizzato soprattutto i calciatori molto tecnici come lui.

Pozzebon 5: Cornacchini gli ha dato fiducia riproponendolo al centro dell'attacco dal primo minuto con gente dai piedi buoni come Brienza, Floriano e Piovanello a imbeccarlo, l'attaccante romano però è incappato in un'altra prestazione anonima senza riuscire a incidere. Contrariato al momento del cambio, deve essere più determinato.

Il tabellino e le pagelle di Rotonda-Bari 1-2

ROTONDA (4-3-3) - Oliva 6,5; Marigliano 6, Siletti 5,5, Pastore 6, Nicolao 5,5; Chiavazzo 6 (90'+4 Capristo), Ostuni 6 (87′ Talia), Zappacosta 6; Santamaria 6, De Stefano 6,5, Flores 6. A disp.: Barilaro, Cavalieri, Nyabally, Gallardo, Talia, Orlando, Valori, Taccogna. All.: Baratto 6

BARI (4-2-3-1) - Marfella 5,5; Turi 6 (50′ Aloisi 6), Di Cesare 8, Mattera 6, Nannini 6; Hamlili 6, Bolzoni 6; Piovanello 5,5 (50′ Langella 6), Brienza 6,5 (57′ Neglia), Floriano 5,5 (71’ Iadaresta 6); Pozzebon 5 (60′ Simeri 6). A disp.: Siaulys, Cacioli, Bianchi, Feola. All.: Cornacchini 6

Arbitro: Piazzini della sezione di Prato (Marrone-Lafandi)
Marcatori: 45′ rig. Brienza, 69′ De Stefano (R)
Note: Ammoniti Turi (B), Hamlili (B), De Stefano (R)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

Torna su
BariToday è in caricamento