menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sean Sogliano

Sean Sogliano

Sogliano: "Ci è mancato il temperamento, ora rimbocchiamoci le maniche"

Il direttore sportivo del Bari è intervenuto in conferenza dopo il pesante ko di Trapani: "Va migliorato l'atteggiamento mentale dopo una gara vinta. Ora lavorare in vista del Novara"

All'indomani della pesante sconfitta patita dal Bari a Trapani la reazione della società di fronte a una prestazione inaccettabile non si è fatta attendere. In mattinata il direttore sportivo dei galletti Sean Sogliano è intervenuto in conferenza stampa facendo il punto dopo la cocente debacle di ieri: "Ieri abbiamo perso tutti - ha esordito -. È arrivato un risultato inaspettato. Con la squadra ho parlato durante il viaggio di ritorno. I giocatori sono rimasti in albergo stanotte, volevo che meditassero sulla sconfitta di ieri".

Come si reagisce in seguito ad una disfatta simile e soprattutto da cosa derivano le difficoltà del Bari lontano dal San Nicola sono interrogativi ancora da decifrare. L'unica strada percorribile sembra essere quella del lavoro quotidiano, anche per questo alla squadra è stato revocato il giorno di riposo. "Già da oggi, dobbiamo tornare a lavorare perché sarà una settimana difficile - ha precisato il ds -. Ci stiamo interrogando perché questa squadra fatica così tanto in trasferta. Ora è il momento di fare i fatti, e domenica prossima abbiamo una partita importante contro una squadra in forma. Dobbiamo avere la forza di alzare la testa e rilanciarci".

Il problema in trasferta del Bari sembra da ricercarsi principalmente nell’approccio psicologico alla gara: "La squadra è mancata mentalmente – ha spiegato Sogliano -. Domenica gli stessi giocatori devono dimostrare di avere gli attributi. Non abbiamo problemi di spogliatoio, altrimenti difficilmente avremmo vinto contro il Frosinone o inanellato tre vittorie consecutive, come è successo solo qualche settimana fa. Ora dobbiamo prenderci le critiche, rimboccarci le maniche e fare una grande partita contro il Novara. Floro Flores? Lui vive per il gol, in quell'occasione sullo 0-0 ha voluto strafare nonostante Galano fosse in posizione favorevole. Credo non si sia accorto della posizione vantaggiosa del compagno".

Nonostante l'occasione sprecata ieri il Bari deve mantenere alta la concentrazione e credere nell'obiettivo play-off per cercare di arrivare più in alto possibile al termine della regular season: "Bisogna mantenere i nervi saldi. Undici gare sono tante e possono cambiare la classifica, nel bene e nel male. L'obiettivo play-off resta difficile,  noi dobbiamo guardare partita dopo partita senza star lì a ragionare a lungo termine. Dobbiamo migliorare l'atteggiamento mentale dopo una partita vinta perché probabilmente non abbiamo una tensione nervosa giusta nel match successivo".

Colantuono l'aveva detto in conferenza stampa, su campi del genere non deve mai mancare la grinta e le parole di Sogliano gli fanno eco: "Non si può avere un rendimento fisico così altalenante nel giro di una sola setitmana. Bisogna rimanere sempre sul pezzo, anche quando sembra la cosiddetta 'giornata no'. Quando giochiamo sui campi di squadre meno blasonate le avversarie ci mettono sempre qualcosa in più mentre noi andiamo in difficoltà. Ci sta per una squadra di alta classifica perdere con l'ultima, ma non mi va giù il modo in cui abbiamo perso".

Al netto di un Bari sgonfio e privo di motivazioni, vanno fatti i complimenti al Trapani per come ha interpretato la partita: "Nel girone di ritorno, giocare contro chi deve salvarsi è davvero difficile. Quando in serie B si sbaglia l'approccio, si perde. Oggi la squadra si è allenata, domani avrà un giorno libero e riprenderà ad allenarsi martedì. Tornare subito in ritiro ieri è stato un segnale doverono nel rispetto dei nostri tifosi presenti a Trapani".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento