Serie C, ufficiale l'esclusione del Trapani: il girone del Bari diventa 'zoppo'

Dopo aver mancato la seconda partita di campionato il club siciliano che apparteneva allo stesso raggruppamento dei biancorossi è stato estromesso come stabilito dalle norme federali

foto © sscalciobari.it

Mentre l'Italia del pallone si divide tra le polemiche legate a Juve-Napoli, non disputata per il corto-circuito normativo sulle regole anti-covid, e l'ultimo giorno di calciomercato, in Serie C si è scritta un'altra pagina triste.

Nel Girone C, raggruppamento della terza serie in cui militano le squadre del Centro-Sud, il Trapani è stato escluso dal campionato. Il provvedimento deliberato dal Giudice sportivo Pasquale Marino è arrivato come stabilito dall'articolo 53 comma 5 delle NOIF dopo la seconda gara di campionato consecutiva saltata dal club siciliano (che aveva mancato anche l'appuntamento in Coppa Italia con il Brescia), alle prese con enormi difficoltà societarie.

Il girone in cui milita anche il Bari, dunque, d'ora in avanti sarà composto da 19 squadre anziché da 20. A questo punto i tre punti assegnati a tavolino a Casertana e Catanzaro, squadre che avrebbe dovuto affrontare il sodalizio siculo recentemente retrocesso dalla B alla C, verranno revocati e per ogni turno di campionato ci sarà una squadra che riposerà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'ennesima volta nel passato recente della terza serie italiana si assiste a situazioni grottesche di questo tipo: sembra ormai non essere più rimandabile il momento di inasprire una volta per tutte i controlli precedenti all'iscrizione al campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

  • Emiliano non segue De Luca: "Le scuole? Non le chiudiamo". In Puglia 23 persone in terapia intensiva

  • Lopalco non si fa illusioni sulla ripresa dell'epidemia covid. "Natale? E' distante un'era geologica. Le scuole? In Puglia pochi contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento