menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 'Setterosa' per la prima volta a Bari: allo Stadio del nuoto il match Italia-Olanda

Questa sera la sfida di pallanuoto femminile, sesta e ultima tappa del turno preliminare di World League, decisiva per decretare la squadra che parteciperà alla “Super final” in programma dal 7 al 12 giugno a Shanghai

Il 'Setterosa' della pallanuoto femminile approda per la prima volta a Bari. Questa sera, alle ore 20.15, nello Stadio del Nuoto, in viale di Maratona, si disputerà il match di pallanuoto femminile Italia-Olanda, sesta e ultima tappa del turno preliminare di World League, decisiva per decretare la squadra che parteciperà alla “Super final” in programma dal 7 al 12 giugno a Shanghai.

L'incontro è stato presentato ieri a Palazzo di Città, alla presenza delle atlete del Setterosa. Ad accoglierle il sindaco Antonio Decaro che ha voluto dare alle pallanotiste, accompagnate dal commissario tecnico Fabio Conti, il benvenuto nella nostra città e in dono un libro e delle foto di Bari, con l’augurio che domani possano centrare il traguardo. I dettagli sull’incontro sono stati illustrati dall’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, da Giacomo Annibaldis, general manager della Waterpolo Bari che ha in gestione lo Stadio del Nuoto e ha organizzato l’evento, e dal presidente del comitato regionale della Federazione italiana nuoto Nicola Pantaleo.

Ad oggi la nazionale italiana (girone A) è la migliore seconda dei gironi europei con 10 punti contro i 9 della Russia (girone B), cosa che fan ben sperare per la qualificazione alla super final. Se invece dovesse vincere nei tempi regolamentari, il Setterosa chiuderebbe la classifica in testa al girone superando proprio le olandesi.

“Ospitiamo un evento molto prestigioso - ha esordito l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli - che vedrà protagoniste le atlete del Setterosa per un torneo importante, che si svolgerà poco prima del grande appuntamento con le Olimpiadi di Rio de Janeiro. È la prima volta che giocano a Bari e sono certo che ci sarà una grande partecipazione da parte degli amanti della pallanuoto, come è accaduto in passato per la nazionale maschile. Per questo ringrazio la Waterpolo che gestisce lo Stadio del Nuoto e il presidente della Federazione italiana nuoto per aver consentito l’organizzazione di questo incontro nella nostra città”.

“Vi ringrazio per l’ospitalità e porgo il saluto del presidente della FIN Paolo Barelli - ha commentato il ct della nazionale azzurra -. Io ero qui a Bari in occasione della gara tra Italia e Croazia di pallanuoto femminile di Bari e spero di trovare domani lo stesso calore per il Setterosa. Sarà una partita molto complicata per la caratura dell’avversario e per i conti in sospeso tra le due squadre”.

La partita sarà trasmessa in diretta, a partire dalle ore 20.15, su Rai Sport1.

Di seguito l’elenco delle tredici giocatrici convocate per Italia-Olanda:

    Giulia Gorlero
    Chiara Tabani
    Arianna Garibotti
    Elisa Queirolo
    Federica Radicchi
    Rosaria Aiello
    Tania Di Mario
    Roberta Bianconi
    Giulia Emmolo
    Francesca Pomeri
    Aleksandra Cotti
    Teresa Frassinetti
    Laura Teani.

Classifica del gruppo A:

Olanda 12 (52 gol fatti e 41 subiti)

Italia 10 (56 e 41)

Ungheria 8 (54 e 49)

Francia 0 (34 e 65).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento