Lunedì, 2 Agosto 2021
Sport

Siena-Bari, biancorossi nuovi di zecca: Alberti rispolvera la difesa a 4

Mister Alberti deve fronteggiare numerose assenze, tra infortuni e impegni con le nazionali. Probabile l'impiego del 4-3-3 con il ritorno di Polenta al centro della difesa. A centrocampo rientra Defendi, mentre in avanti potrebbe esordire Lugo

Marino Defendi, torna titolare dopo il turno di squalifica

Una nuova sfida, un nuovo impegno ostico come i primi due, forse anche di più, attende il Bari di Alberti, che in quel di Siena cercherà di dare continuità all’ottimo inizio di campionato.
Se è vero che nei primi 180’ il Bari è stato incapace di violare la porta avversaria, di contro c’è da registrare l’attuale imbattibilità di Guarna, e il carattere manifestato dalla squadra nelle gare contro avversari importanti come Reggina e Brescia.
Il poco generoso inizio di stagione offerto dal calendario di serie B, propone la trasferta di Siena, che i ragazzi di Alberti dovranno affrontare ancora una volta senza i favori del pronostico, e, tra infortuni e impegni con le nazionali, con l’aggravante delle assenze di alcuni giocatori fondamentali. Ancora una volta serviranno testa e tanto cuore, per uscire indenni dal "Franchi".

QUI SIENA – Dopo lo scoppiettante esordio in casa contro il Crotone (5-2 il punteggio, ndr), il Siena ha dovuto subire l’onta della sconfitta al 96’, contro il Novara. La sconfitta però non ha ridimensionato le ambizioni dei toscani che, organico alla mano, restano una delle compagini più attrezzate per la promozione. Per la gara contro il Bari, Beretta (che non andrà in panchina perché squalificato, ndr) ha l’imbarazzo della scelta. Confermato il 4-3-3, il tecnico dovrà risolvere solo qualche dubbio a centrocampo, dove Pulzetti, Vergassola, D’Agostino e Giacomazzi, si contendono le tre maglie da titolare a disposizione. In avanti, confermato il terribile tridente Rosina-Paolucci-Giannetti.

QUI BARI – Sono 20 i convocati di Alberti, che deve rinunciare ai nazionali Sabelli, Fedato e Fossati, impegnati con l’Under 21 di Di Biagio, e agli infortunati Samnick e Albadoro.
Nel gruppo sono presenti tutti i neoacquisti, compreso Richard Lugo, per il quale è finalmente giunto il transfer. Il giovane fantasista paraguayano potrebbe esordire dal primo minuto con la pesante maglia numero 10. Torna capitan Defendi, dopo il turno di squalifica, mentre le assenze di Samnick e Sabelli, potrebbe portare Alberti a rispolverare la difesa a 4, con il terzo esordio di Polenta al centro della difesa.

Probabili formazioni

Siena (4-3-3) Lamanna; Angelo, Morero, Dellafiore, Crescenzi; Pulzetti, D’Agostino, Giacomazzi; Rosina, Paolucci, Giannetti. Allenatore Beretta (squalificato, in panchina Canzi)

Bari (4-3-3) Guarna; Ceppitelli, Polenta, Chiosa, Calderoni; Sciaudone, De Falco, Defendi; Galano, Joao Silva, Lugo. Allenatore Alberti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siena-Bari, biancorossi nuovi di zecca: Alberti rispolvera la difesa a 4

BariToday è in caricamento