menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cristian Galano

Cristian Galano

SPAL-Bari 2-1: Galano non basta, Zigoni blinda il primo posto dei ferraresi

All'iniziale vantaggio dell'esterno biancorosso ha risposto una doppietta del centravanti scuola Milan. Cala il sipario sulla stagione dei galletti, conclusa già lo scorso turno

Ancora una sconfitta per il Bari, uscito battuto 2-1 dall'ultimo incontro di stagione contro la SPAL. I galletti si sono dovuti arrendere ai campioni del torneo cadetto sebbene inizialmente fossero passati in vantaggio. Alla rete messa a segno da Galano nelle prime battute dell'incontro, ha risposto Zigoni con una doppietta realizzata tra primo e secondo tempo. 

Sconfitta indolore per i biancorossi, il cui campionato si era concluso ufficiosamente a seguito della sconfitta casalinga contro l'Ascoli, vista l'aritmetica impossibilità di raggiungere i play-off. Grandi festeggiamenti, invece, per la squadra di Semplici che con questa vittoria è riuscita nell'impresa di blindare il primo posto e una promozione in Serie A che mancava da ben 49 anni.

Titoli di coda sulla disgraziata annata biancorossa, iniziata male col secondo fallimento scampato in pochi mesi e il relativo passaggio di consegne da Paparesta all'ex socio di minoranza Giancaspro. Da lì in poi una continua corsa contro il tempo per allestire una squadra competitiva e in grado di affrontare un torneo tosto come quello cadetto. Un'impresa evidentemente non riuscita, per cui molti individuano nella figura del direttore sportivo Sogliano il principale responsabile.

Ora però non è tempo di cercare colpevoli: l'F.C. Bari ha il dovere di mettersi subito al lavoro per programmare nei minimi dettagli la prossima stagione. E' il minimo per tendere la mano a quei tifosi, che anche ieri, con una partita che metteva in palio un pugno di mosche, hanno seguito la squadra affrontando di oltre 1400 km tra andata e ritorno. 

LE PAGELLE DI SPAL-BARI

Il tabellino di SPAL-Bari 2-1

SPAL (3-5-2) - Meret (50' Poluzzi); Silvestri, Gasparetto (63' Vicari), Giani; Del Grosso, Arini, Schiavon, Castagnetti (88' Antenucci), Lazzari; Zigoni, Finotto. A disp.: Cremonesi, Floccari, Bonifazi, Mora, Costa, Schiattarella. All.: Semplici

BARI (3-5-2) - Micai (82' Gori); Cassani, Moras, Suagher; Furlan, Romizi, Basha, Salzano (71' Greco), Daprelà; Galano, Coratella (54' Parigini). A disp.: Gori, Maniero, Turi, Yebli, Romanazzo, Portoghese, Lella. All.: Colantuono

Arbitro: Mainardi di Bergamo
Marcatori: Galano (B), Zigoni (S)
Ammoniti: Castagnetti (S), Moras (B)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento