Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport

Spezia-Bari 1-0: biancorossi fermati dalla sfortuna, decide Nené

Si chiude con una sconfitta il campionato del Bari: al Picco decide una zampata di Nené. Nonostante il risultato negativo la squadra di Nicola ha giocato una buona partita cogliendo due pali e una traversa. Espulso Contini per una svista arbitrale

La stagione del Bari si chiude con una sconfitta, la sedicesima stagionale: al Picco di La Spezia finisce 1-0 per i padroni di casa, a segno con Nené nella ripresa.

Nonostante il risultato negativo il Bari ha giocato una buona partita creando molteplici situazioni pericolose: nel primo tempo Donati ha colpito la traversa con un colpo di testa e qualche istante più tardi Bellomo ha centrato il palo. Anche nella ripresa sul risultato di 0-0 Schiattarella ha fatto tremare la porta di Chichizola, ma a trovare il gol è stata la formazione ligure con l'ex bomber di Cagliari e Verona.

Si chiude qui un'annata travagliata e in cui la squadra non è riuscita a rispettare le aspettative di inizio stagione. Ora un breve periodo di vacanza e poi si tornerà a lavoro per preparare la prossima annata, con l'auspicio che sia quella del ritorno nel calcio che conta.


LA PARTITA - Il primo spunto della gara è dello Spezia, Brezovec prova il destro dal limite ma viene murato da Contini. Reagisce il Bari al 7': punizione dalla destra, Donati anticipa i difensori spezzini e di testa colpisce la traversa! Non passa neanche un minuto e Bellomo coglie il palo con un destro dalla distanza. Sfortunatissimo il Bari, che poi al 25' disimpegna male e rischia, salvandosi a fatica sul tentativo dell'ex Stevanovic. Al 39' Caputo si divora il gol del possibile vantaggio spedendo alto un ottimo assist di Boateng. Il primo tempo termina a reti bianche con un Bari molto propositivo.

Nella ripresa è di nuovo la formazione biancorossa a partire all'attacco: al 49' Donati prova il destro da fuori area, palla a lato di poco alla destra di Chichizola. Replica immediata dello Spezia con il colpo di testa di Nené che da due passi fallisce una grande chance per il vantaggio. Clamoroso al 53':  un altro legno per il Bari, Schiattarella raccoglie la sponda di un compagno e dal limite calcia di collo esterno, palla sul palo, trema il montante. E' più concreto lo Spezia che al 62', trova il gol del vantaggio: De Las Cuevas trova Nené libero al centro dell'area, il brasiliano apre il piattone e batte Micai. Come capitato tante volte quest'anno il Bari gioca ma a segnare sono gli altri. Al 75' Donati anticipa nuovamente di testa la difesa ligure ma stavolta la palla finisce leggermente alta. A 10'  dalla fine Nicola concede spazio a due primavera: dentro Castrovilli e Minicucci per Gomelt e Calderoni. Sabelli va a sinistra e Schiattarella si abbassa a fare il terzino destro. All'84' Acampora prova la botta da fuori, Micai si oppone con un gran riflesso. A 5' dal 90' clamorosa svista di Manganiello: Nené colpisce sul volto Contini, l'arbitro però vede solo la parte finale dell'azione e sventola il giallo a entrambi, per Contini si tratta del secondo giallo per cui è costretto ad abbandonare anzitempo il campo. Ultimo brivido al 92': in pieno recupero viene annullato un gol a De Luca per sospetta posizione irregolare. Finisce 1-0 per Lo Spezia e la stagione 2014-2015 del Bari va ufficialmente in archivio. Liguri ai play-off.

BARI (4-3-3) - Micai; Sabelli, Rinaudo, Contini, Calderoni (80' Minicucci); Schiattarella, Donati, Gomelt (80' Castrovilli); Bellomo; Caputo, Boateng (66' De Luca). A disp.: Guarna, Salviato, Rada, Scalera, Romizi, Galano All.: Nicola
 
SPEZIA (4-4-2) - Chichizola, De Col, Valentini, Piccolo, Milos; Brezovec, Canadjija; Stevanovic (72' Acampora), De Las Cuevas (81' Kvrzic); Nenè, Giannetti (57' Catellani). A disp.: Nocchi, Bianchetti, Madonna, Migliore, Gagliardini, Cisotti, Situm. All.: Bjelica

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Marcatori: 62' Nené (S)
Ammoniti: De Las Cuevas, Nené (S), Contini, Donati, Gomelt
Espulsi:  Contini (B) doppia ammonizione
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spezia-Bari 1-0: biancorossi fermati dalla sfortuna, decide Nené

BariToday è in caricamento