menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spezia-Bari 1-0: Granoche firma vittoria e sorpasso. Nono ko esterno per i galletti

Decisiva la rete dell'uruguagio messa a segno nel primo quarto d'ora di gara. Nessun sussulto nella ripresa, in cui i biancorossi sono rimasti anche in 10 per l'espulsione di Capradossi

Quarta sconfitta esterna consecutiva per il Bari che è uscito battuto 1-0 dal campo dello Spezia. Decisiva per le sorti dell'incontro la rete messa a segno da Pablo Granoche dopo un quarto d'ora di gioco. Ennesima deludente prestazione per i pugliesi, rimasti anche in 10 nell'ultima mezz'ora per il doppio giallo mostrato a Capradossi.

Gli uomini di Colantuono, al nono ko stagionale lontano dal San Nicola, sono apparsi ancora una volta incapaci di costruire gioco e creare pericoli per la porta avversaria. Ormai una triste consuetudine nelle gare esterne. Vittoria importante per lo Spezia che sorpassa in classifica proprio i galletti portandosi a quota 51. Bari al nono posto, consolato soltanto dai risultati di giornata: da segnalare i ko delle inseguitrici Carpi (prossimo avversario) e Salernitana e davanti gli stop di Benevento e Perugia che restano a tiro. Ora Colantuono, le cui scelte iniziali sono destinate a fare discutere, è atteso da un'altra settimana delicata per preparare lo scontro con il Carpi in programma il lunedì di Pasquetta. 

LA PARTITA - Colantuono accantona il 4-3-3 preferendogli un più accorto 3-5-2 dal quale restano fuori Basha e Parigini. Le cose per i biancorossi si mettono male sin dai primi istanti: Romizi si fa male dopo 12 minuti ed è costretto a lasciare il posto proprio all'albanese. Come se non bastasse dopo un paio di minuti Granoche porta avanti i suoi deviando di testa un calcio di punizione battuto dalla trequarti di campo sinistra. Colpito quasi a freddo, il Bari prova a reagire al 24' con una conclusione di Galano sulla quale però Chichizola è bravo a rifugiarsi in corner. La formazione biancorossa prova a chiudere gli spazi e a ripartire ma spesso deve fare i conti con le pericolose incursioni di Piccolo e Granoche. La prima frazione termina con i liguri in vantaggio 1-0.

Nella ripresa il primo squillo è di Raicevic che prova a impegnare Chichizola con una girata di destro, pallone fuori di poco. L'occasione del montenegrino sembra preludere ad un secondo tempo più offensivo dei biancorossi ma i piani di rimonta vengono presto rovinati dal doppio giallo mostrato tra il 54' e il 58' a Capradossi. Il nazionale under 20 azzurro mostra tutta la sua inesperienza rimediando un'espulsione che mette in ulteriore salita la già difficile partita dei compagni. Dopo essere rimasto in inferiorità numerica, Colantuono inserisce Macek al posto di Fedele e Maniero al posto di Galano, ma a sfiorare la rete è sempre lo Spezia con un altro colpo di testa di Granoche. All'83' annullato un goal in rovesciata di Maniero per un sospetto fallo su Chichizola. Nonostante i cinque minuti di recupero il Bari non riesce a sferrare l'assalto al pareggio e deve piegarsi al nono ko stagionale lontano dal San Nicola.

LE PAGELLE DI SPEZIA-BARI  

Il tabellino di Spezia-Bari 1-0

SPEZIA (3-5-2) - Chichizola; Valentini, Terzi, Ceccaroni; De Col, Sciaudone, Maggiore (63' Fabbrini), Djokovic, Migliore, Piccolo (75' Mastinu), Granoche. A disp.: Valentini, Signorelli, Baez, Errasti, Datkovic, Vignali, Pulzetti. All.: Di Carlo.

BARI (3-5-2) - Micai; Tonucci, Moras, Capradossi; Sabelli; Romizi (12' Basha), Fedele (65' Macek), Salzano, Daprelà; Galano (77' Maniero), Raicevic. A disp.: Gori, Suagher, Furlan, Martinho, Parigini, Ivan. All.: Colantuono

Arbitro: Di Paolo di Avezzano
Marcatori: 14' Granoche (S)
Ammoniti: Tonucci (B), Migliore (S), Capradossi (B), Granoche (S), Macek (B), Basha (B)
Espulsi: Capradossi (B) per doppia ammonizione 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento