Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Il Bari aderisce al black out social contro discriminazioni razziali e abusi online

L'iniziativa è promossa da FIGC e Lega Pro, sulla scia di una campagna internazionale lanciata da club inglesi e sostenuta da UEFA, contro le discriminazioni razziali rivolte ai calciatori sui social media e gli abusi online

Anche il Bari partecipa all'iniziativa partita dall'Inghilterra volta a sensibilizzare sul tema del razzismo e degli abusi online attraverso un black out social.

"SSC Bari - si legge sulla pagina Facebook dei biancorossi - aderisce al black out social media promosso da FIGC e Lega Pro, sulla scia di una campagna internazionale lanciata da club inglesi e sostenuta da UEFA, contro le discriminazioni razziali rivolte ai calciatori sui social media e gli abusi online. Conseguentemente, dalle ore 15.00 di oggi alle 23.59 di lunedì 3 maggio, le attività social del nostro Club saranno limitate".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Bari aderisce al black out social contro discriminazioni razziali e abusi online

BariToday è in caricamento