Bari, l'ultimo colpo è in attacco: preso Rocco Costantino dalla Triestina

L'attaccante classe '90 arriva in prestito dalla società alabardata. Rescissione consensuale per Cascione

Rocco Costantino

Si è conclusa la sessione di calciomercato invernale. Il Bari non è riuscito a chiudere per un secondo trequartista ma ha ugualmente messo a segno un colpo in attacco tesserando in prestito Rocco Costantino, classe '90 della Triestina.

Formatosi calcisticamente nelle serie minori con le maglie di Pineto, Morro d’Oro, San Nicolò, Amiternina, Fermana e Vis Pesaro, Costantino ha vissuto un'ottima annata nel 2017-2018 segnando 14 reti con il Südtirol. Passato alla Triestina a gennaio 2019, ha chiuso la scorsa stagione con 8 reti (divise tra Südtirol e Triestina) in 29 presenze. In questa prima parte di stagione ha messo a referto 6 gol (5 in campionato, 1 in coppa) in 20 apparizioni con gli alabardati. Indosserà la maglia numero ‘14’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul fronte cessioni un altro addio: Bruno Cascione, mai sceso in campo in questa stagione, rescinde il contratto con il Bari. Si accaserà al Taranto in Serie D.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento