menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari, tampone positivo per un tesserato ma non è stato a contatto con la squadra

Si tratta di un calciatore che non ha ancora fatto rientro in città e dopo essere stato sottoposto a tampone presso la propria abitazione è risultato positivo. Resterà in isolamento domiciliare

Cattive notizie per Gaetano Auteri, tecnico del Bari, che in vista della ripresa del campionato di Serie C dovrà fare a meno di uno dei suoi calciatori risultato positivo al tampone per accertare l'infezione da covid-19.

La società biancorossa non ha comunicato l'identità del calciatore in questione per motivi di privacy ma ha assicurato che il tesserato si trova ancora presso il suo domicilio in isolamento e non è entrato in contatto col gruppo squadra (è ancora nella sua città d'origine). L'isolamento proseguirà fino alla negativizzazione, poi come avvenuto anche per gli altri tesserati contagiati, potrà tornare all'attività agonistica ma solo dopo l'ottenimento dell'idoneità da parte delle autorità sanitarie.

Bari, un calciatore positivo al covid: il comunicato del club

"SSC Bari rende noto che l’esito degli esami effettuati da un calciatore presso la sua residenza durante il periodo di sosta natalizia, hanno rilevato la positività dello stesso al Coronavirus-COVID-19; al momento l’atleta, non ancora rientrato a Bari, rimane in isolamento domiciliare essendo state attivate tutte le procedure previste dal protocollo.

Dopo i cicli di tamponi e test sierologici effettuati a Capodanno e lo scorso martedì, il gruppo squadra effettuerà nellla giornata di venerdì un nuovo cilco di tamponi in vista della sfida contro la Turris in programma domenica 10 gennaio, alle ore 15:00, sul terreno del San Nicola".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento