Stadio San Nicola, manutenzione dei campi affidata alla ditta De Grecis: ok alla sponsorizzazione

Sì della giunta alla proposta che prevede, in cambio della cura dei terreni di gioco, la pubblicizzazione del nome e delle attività svolte dalla stessa impresa

Ad occuparsi della manutenzione dei campi in erba naturale dello stadio San Nicola e dell'antistadio sarà la ditta  De Grecis Cos.e.ma. Verde s.r.l.. Lo ha deciso la giunta comunale che, in attesa della stipula della convenzione con la nuova società SSC Bari, ha approvato la proposta di sponsorizzazione tecnica avanzata dall'impresa.

Manutenzione in cambio di pubblicità: cosa prevede l'accordo

Nel dettaglio, la proposta della De Grecis riguarda la manutenzione ordinaria e straordinaria del campo in erba naturale dello Stadio San Nicola e dell’antistadio per il periodo che va da domani, venerdì 24 agosto, al 24 settembre prossimo, secondo un programma manutentivo specificatamente elaborato, a fronte della sponsorizzazione del proprio marchio. La concessione dello Stadio San Nicola - ricorda il Comune - come noto è scaduta lo scorso 31 luglio, e da allora il complesso sportivo è tornato nel patrimonio del Comune, che è tenuto a provvedere alla manutenzione, in particolare del campo erboso, in vista dell’imminente avvio della stagione calcistica. L’intervento, del valore di 36.531,50 euro al netto del ribasso offerto del 15% sui prezzi desunti dai listini regionali e/o Assoverde (16.464,50 euro per il campo del San Nicola e 17.161,50 euro per l’antistadio), risulta ammissibile in base al regolamento comunale per la disciplina della sponsorizzazione che, all’articolo 10, prevede che il dirigente competente possa procedere motivatamente all’affidamento diretto del contratto, previa verifica dei requisiti necessari e della congruità dell’offerta sotto il profilo tecnico ed economico, qualora il valore della prestazione dello sponsor sia inferiore a 40.000 euro. In particolare, a fronte della manutenzione ordinaria e straordinaria dei due campi: saranno apposti nelle due aree, per 3 mesi, due cartelli di dimensioni 40x20 recanti la scritta “La manutenzione del campo è sponsorizzata dalla ditta de Grecis”; un video dimostrativo delle attività svolte sui manti erbosi, della durata di 60’’, sarà trasmesso sullo schermo istituzionale installato nella nuova piazzetta di corso Cavour ogni sei ore, per quindici giorni, a partire dal 10 settembre prossimo; lo sponsor potrà dare visibilità alle attività svolte nell’ambito dell’accordo, utilizzando i propri canali istituzionali e tutti i mezzi di comunicazione, tradizionali e web. Lo schema di contratto approntato in base all’offerta è stato trasmesso allo sponsor che lo ha sottoscritto per accettazione.

“In attesa della stipula della convenzione con la nuova società SSC Bari - ha commentato Galasso - abbiamo approvato la proposta di sponsorizzazione offerta dalla ditta De Grecis e redatta in coerenza al vigente regolamento comunale, in quanto ci permette di realizzare un intervento di valorizzazione di un bene di proprietà dell’amministrazione conseguendo un risparmio di spesa. Inoltre il settore Giardini, interpellato per competenza, ha fornito parere favorevole sulla proposta botanica formulata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

Torna su
BariToday è in caricamento