menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Nicola: querelle tra Comune ed FC Bari per i costi di manutenzione straordinaria

Diatriba tra la società di via Torrebella e Palazzo di Città: oggetto del contendere i costi di manutenzione straordinaria dell'impianto sportivo progettato da Renzo Piano

Sin dalla sua prima conferenza da patron dell'FC Bari, Cosmo Antonio Giancaspro ha definito la 'questione stadio' uno dei nodi principali da risolvere durante la sua presidenza.

Lo Stadio San Nicola, casa dei galletti dal 1990, presenta una serie di problematiche (basti pensare agli ormai celebri teloni squarciati dalle intemperie e dalla mancata manutenzione) che vanno assolutamente risolte per ridare lustro ad uno degli impianti più belli e riconosciuti del Paese.

L'impianto progettato da Renzo Piano, come noto, appartiene al Comune di Bari e da anni viene affidato in concessione al club biancorosso. Questa pratica, tuttavia, è stata più volte al centro di controversie, in quanto porta puntualmente ad uno stucchevole rimpallo di responsabilità tra la società di via Torrebella e l'Amministrazione comunale. 

E la storia continua a ripetersi: pochi giorni fa La Gazzetta del Mezzogiorno, ha reso noto che Giancaspro avrebbe chiesto un rimborso pari a 500mila euro per i lavori di manutenzione straordinaria dello stadio sostenuti nell'ultimo biennio, appellandosi ad una clausola attivabile in caso di mancata concessione pluriennale dell'impianto.

Una richiesta cui ovviamente il Comune non ha alcuna intenzione di cedere. “Se il braccio di ferro dovesse andare avanti - si legge su Epolis Bari - non c’è alcun problema: la società ci restituirà le chiavi e spiegherà ai tifosi perché la squadra non può giocare nel quinto stadio più frequentato d’Italia”. Nonostante le parole dure, tuttavia, la sensazione è che anche questa volta si vada verso una risoluzione, se non altro perché la stagione è alle porte (il 7 agosto il primo impegno in Coppa Italia con una tra Cosenza e Frattese ndr) e il 1° settembre al San Nicola si giocherà Italia-Francia per l'esordio da CT di Giampiero Ventura per il debutto con la Francia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento