Fc Bari, scaduto 'ultimatum' del Comune: vigili al San Nicola, ma Giancaspro non consegna le chiavi

Secondo la diffida inviata dal Comune, il presidente della Fc Bari avrebbe dovuto lasciare lo stadio oggi. Ma per il momento la situazione resta irrisolta

Foto in basso: l'inventario eseguito nei giorni scorsi

Scaduti i termini della diffida inviata dal Comune, al San Nicola arriva la polizia locale. Questa mattina i vigili si sono presentati presso lo stadio, che Giancaspro avrebbe dovuto lasciare già lo scorso 30 luglio, alla scadenza della proroga della concessione concessa dal Comune. Ma l'ex patron biancorosso si era rifiutato, opponendo come motivazione il ricorso presentato al Coni per chiedere la riammissione in B del club. Proprio ieri, tuttavia, è arrivata la decisione del collegio che ha respinto l'istanza presentata da Giancaspro. "La concessione è scaduta e deve andar via, sta occupando illegittimamente lo stadio", aveva ribadito ieri in conferenza stampa il sindaco, Antonio Decaro. 

WhatsApp Image 2018-08-01 at 11.11.36-2

Nulla di fatto: Giancaspro non consegna le chiavi

L'azione del Comune, tuttavia, si è conclusa con un nulla di fatto. Tecnici comunali e polizia locale hanno interloquito con il genero di Giancaspro, presente negli uffici del club, che però ha spiegato di non essere autorizzato dal liquidatore della società - ovvero lo stesso imprenditore molfettese - a consegnare le chiavi. Con ogni probabilità, la prossima mossa del Comune sarà quella di emettere un nuovo atto amministrativo, con cui intimare lo sgombero della struttura.

inventario fc bari (1)-2inventario fc bari (2)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Malta, Grecia e Spagna

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Venti nuovi casi di covid in Puglia, nove nel Barese: "Cittadini rientrati da Grecia, Malta e Lombardia"

  • Ventenne muore dopo un tuffo in piscina: tragedia durante una festa a Polignano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento