menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ternana-Bari 2-1, le pagelle dei Galletti: Maita da categoria superiore, De Risio che errore!

Il messinese offre una prova da leader ma non basta. Brutta amnesia difensiva dell'ex centrocampista del Catanzaro, che si perde in marcatura Kontek in occasione del pari. Insufficienti anche gli ingressi a partita in corso di D'Ursi e Antenucci

Il Bari è tornato a mani vuote dalla trasferta contro la Ternana, capolista del Girone C. Il 2-1 del Liberati brucia tantissimo poiché la squadra di Carrera aveva approcciato benissimo alla partita, cogliendo di sorpresa i padroni di casa e sbloccando immediatamente l'incontro. L'incapacità di raddoppiare, le poche scelte a disposizione in panchina, sommate al calo fisico del secondo tempo, hanno poi determinato il crollo dei biancorossi, ormai lontani 14 punti dalla vetta e costretti a rincorrere pure l'Avellino che ora ha 5 punti di vantaggio.

I migliori Today

Maita 7,5: Questo è il Maita che vogliono vedere tutti i tifosi biancorossi (non quello che si fece cacciare ingenuamente col Foggia). Accentratore nel gioco, prepotente nelle conclusioni come il destro che scarica nella porta di Iannarili dopo soli due minuti di gioco. Sfiora almeno un altro paio di volte la doppietta e dispensa palloni al bacio per i compagni. Prova maiuscola.

Rolando 7: Tra i più attivi della squadra di Carrera, un pericolo costante sulla fascia destra. Peccato non riesca a trovare la via del gol.

Candellone 6,5: Schierato a sorpresa da titolare in un match molto importante, si rivela utilissimo nell'azione del primo gol, propiziata da una sua sgroppata palla al piede. Dopodiché si dedica ad un prezioso lavoro difensivo fin quando resta in campo.

Frattali 6: Incolpevole sui due gol in cui le marcature dei compagni risultano inefficaci. Limita i danni con alcuni interventi decisivi.

I peggiori Today

De Risio 5: Rovina una buona prestazione dimenticando completamente Kontek in occasione del pareggio della Ternana.

Antenucci 5,5: Entra a 10' dalla fine ma sembra non farlo col piglio giusto ma va anche detto che viene servito poco e male.

D'Ursi 5,5: Quasi tutto il secondo tempo a disposizione per incidere ma non si rende mai pericoloso.

Sarzi 5,5: Si perde Defendi in occasione del gol che decide il match, andando a chiudere sul neo-entrato Ferrante.

Ternana-Bari 2-1: il tabellino

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli 7; Defendi 7,5, Boben 6, Kontek 6,5, Mammarella 7; Proietti 5,5 (55' Peralta 6), Palumbo 6 (77' Damian sv); Partipilo 5,5 (77' Raicevic sv), Falletti 6, Furlan 5,5 (55' Paghera 5,5); Vantaggiato 5,5 (62' Ferrante 6). A disp.: Casadei, Celli, Russo, Suagher, Onesti, Salzano, Frascatore. All. Lucarelli 6,5.

BARI (4-3-3): Frattali 6; Semenzato 6, Di Cesare 6,5 (77' Minelli 5,5), Perrotta 6, Sarzi 5,5; Bianco 6, De Risio 5, Maita 7,5; Rolando 7 (78' Sabbione 5,5), Cianci 6 (78' Antenucci 5,5), Candellone 6,5 (56' D’Ursi 5,5). A disp.: Marfella, Fiory, Dargenio, Rutigliano, Lollo, Mercurio. All. Carrera 6.

Arbitro: Zufferli di Udine
Assistenti: Barone - Rinaldi
IV: Cascone

Marcatori: 2' Maita (B), 82' Kontek (T) 90'+4 Defendi (T)
Note - ammoniti Paghera, Falletti (T), Bianco (B). Recupero - p.t., 6' s.t.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento