Sport

Ternana-Bari 3-0: i biancorossi 'resuscitano' gli umbri

A Terni vincono i padroni di casa con le reti di Belloni, Avenatti e Falletti. Bari irriconoscibile almeno nel primo tempo. Brutto passo indietro per la squadra di Nicola

Pesantissimo ko del Bari che esce sconfitto 3-0 dal match del Liberati contro la Ternana. Di Belloni, Avenatti e Falletti le reti dei padroni di casa, arrivate tutte nel primo tempo a pochi minuti di distanza l'una dall'altra. 

Prestazione irriconoscibile, almeno nel primo tempo, da parte degli uomini di Nicola che hanno totalmente sbagliato l'approccio alla gara. Fin dalle prime batutte i biancorossi hanno commesso tanti errori in fase di appoggio, dimostrandosi poco attenti in difesa e sempre in ritardo sulle seconde palle, I pugliesi hanno giocato meglio nella ripresa dopo gli ingressi di Porcari e Sansone, ma un Mazzoni in stato di grazia non ha concesso neanche la gioia del gol della bandiera. Sconfitta resa meno amara solo dai ko di Livorno e Cagliari, con il Crotone momentaneamente solo in vetta. 

LA PARTITA - L'inizio di gara è di marca biancorossa con Donati che va al tiro dopo appena 2' di gioco, la sua conclusione dalla distanza però si spegne tra le braccia di Mazzoni. Il Bari prova a prendere il controllo della partita gestendo il pallone, ma già dalle prime battute s'intuisce qualche difficoltà, soprattutto in fase di non possesso. Sabelli è in costante affanno su Furlan e al 25' proprio su una ripartenza condotta da quest'ultimo, Belloni è libero di andare a staccare di testa e battere Guarna. Ternana avanti a sorpresa. Tra i padroni di casa si fa male Grossi, al suo posto entra l'uruguagio Falletti. Tutti attendono una reazione del Bari, e invece sono ancora le Fere a colpire: al 33' discesa dell'ex Zanon, e torsione di Avenatti, che beffa Guarna. L'attaccante della Ternana si rivela una vera e propria bestia nera per il Bari. Il match ora è tutto in salita per la squadra di Nicola che deve a tutti i costi rimontare. La giornata però è di quelle completamente storte e allora ecco che arriva anche il tris rossoverde con il neo-entrato Falletti, bravo ad approfittare di un'incertezza difensiva del Bari. Al 40' è 3-0, partita virtualmente chiusa con un tempo di vantaggio. Nel recupero occasione per il Bari con Di Cesare che dopo una spizzata arriva al tiro, Mazzoni si supera con un gran riflesso. Si va al riposo sul 3-0

Al rientro dagli spogliatoi Nicola opera subito due cambi: fuori Donati e De Luca, dentro Porcari e Sansone. L'attaccante potentino, alla 100a presenza in B va subito al tiro da lontano, Mazzoni respinge. Qualche minuto più tardi è Rosina a provarci con un pregevole sinistro a giro di Rosina, Mazzoni si supera e riesce a metterci una mano. A 20' dal termine fa il suo esordio il greco Petropolous: il greco all'83' sfiora il gol con un colpo di testa che lambisce il palo. Nel finale Busellato ha l'occasione per il poker ma il suo tiro viene respinto da Guarna. A referto un'ultima conclusione dalla distanza di Porcari che si spegne sul fondo. Al fischio finale il risultato è un impietoso 3-0 per i padroni di casa che abbandonano l'ultimo posto in classifica grazie a questo successo..

LE PAGELLE DI TERNANA-BARI

TERNANA (4-2-3-1) - Mazzoni; Zanon, Gonzalez, Masi, Vitale; Busellato (87' Dianda), Coppola; Furlan, Grossi (34' Falletti), Belloni (66' Signorelli); Avenatti. A disp.: Sala, Meccariello, Valjent, Palumbo, Gondo, Dugandzic. All.: Breda.

BARI (4-3-3) - Guarna; Sabelli, Di Cesare, Contini, Del Grosso; Valiani, Donati (46' Porcari), Defendi (71' Petropolous 6); Rosina, Maniero, De Luca (46' Sansone). A disp.: Micai, Rada, Donkor, Romizi, Di Noia, Gemiti. All.: Nicola

Arbitro: Chiffi di Padova
Marcatori: 25' Belloni, 33' Avenatti, 41' Falletti
Ammoniti: Maniero, Defendi, Guarna, Del Grosso (B) Masi, Busellato (T)


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Bari 3-0: i biancorossi 'resuscitano' gli umbri

BariToday è in caricamento