Domenica, 16 Maggio 2021
Sport Libertà / Via Martiri D'Otranto, 65

Decaro e le vecchie glorie del Bari in campo per beneficenza: al Redentore il primo quadrangolare 'Lupi&Agnelli'

L'evento si è svolto ieri sui campi da calcio dell'oratorio nel cuore del rione Libertà. I proventi andranno a finanziare le attività sociali di don Francesco Preite

Ad alzare la coppa è stata la rappresentativa del Comune, ma il vero vincitore del primo Trofeo 'Lupi & Agnelli' è la solidarietà. I proventi dell'iniziativa - tenutasi domenica 8 aprile dalle 17 alle 21 sui campi dell'oratorio salesiano Don Bosco, nel quartiere Libertà di Bari - andranno a finanziare le attività portate avanti da don Francesco Preite. Iniziative che mirano a tenere i ragazzi lontano dalla strada, a dare un nuova possibilità a chi ha sbagliato, come avvenuto per il pub sociale che porta il nome del torneo, dove lavorano persone che in passato hanno avuto problemi con la giustizia.

Il torneo

A pochi passi dal pub, ieri quattro rappresentative hanno dato spettacolo in campo: quella del Comune di Bari (con il sindaco Antonio Decaro nel ruolo di centravanti), quella delle vecchie glorie del Bari calcio, l'associazione calcistica 'la Bari siamo noi' con alcuni dei ragazzi dell'oratorio e la squadra dell'azienda Cippone & Di Bitetto, che supporta le attività del Redentore.

IMG_0796-2

A raccontare le evoluzioni in campo dei giocatori c'era Michele Salomone, storico telecronista dei biancorossi, che ha commentato l'evento insieme a don Francesco Preite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decaro e le vecchie glorie del Bari in campo per beneficenza: al Redentore il primo quadrangolare 'Lupi&Agnelli'

BariToday è in caricamento