Trapani-Bari 4-0: blackout biancorosso, al Provinciale trionfano i padroni di casa

Galletti spazzati via dalla formazione di Calori: apre le marcature Legittimo, poi la doppietta del giovane Jallow. Nella ripresa Coronado chiude definitivamente i conti

Stefano Colantuono

Clamoroso tonfo esterno per il Bari sconfitto con un sonoro 4-0 dal Trapani. I siciliani, ultimi in classifica al fischio d'inizio hanno sfoderato una prestazione di grandissimo carattere travolgendo letteralmente la compagine biancorossa. Mattatore della partita è stato il gambiano Jallow, autore di una doppietta, mentre gli altri goal portano la firma di Legittimo e dello scatenato Coronado. Bari irriconoscibile sin dai primi minuti di gioco e mai pericoloso. Inspiegabile l'atteggiamento dei galletti, sempre secondi sul pallone che hanno evitato un passivo addirittura peggiore soltanto grazie ai molteplici interventi decisivi di Alessandro Micai. Fallita l'occasione di agganciare il quarto posto: il Bari resta sesto a quota 46, superato dal Perugia e tallonato dallo Spezia. Cattive indicazioni per Colantuono che deve ancora una volta fare i conti con le difficoltà dei suoi lontano dal San Nicola. Questa volta però è persino peggio delle sconfitte di Cittadella e Chiavari visto che la sua squadra non è mai entrata in partita.

LA PARTITA - Partenza sprint dei padroni di casa che al 6' si rendono già pericolosi con un tiro-cross di Nizzetto spedito in corner da Micai. Pochi istanti più tardi il Bari ha una grande chance in contropiede due contro uno, Floro Florese però non si accorge di avere accanto un compagno e spreca malamente andando a cercare il duello con Rizzato. Al 13' parata decisiva di Micai sul sinistro di Casasola, bravo a entrare in area dopo un'azione personale. Il Trapani sembra poter colpire da un momento all'altro e al 20' passa in vantaggio: Nizzetto calcia una punizione dalla destra e trova la testa di Legittimo. Primo goal in B per l'ex difensore del Lecce. Il Bari prova a reagire al 24': Floro Flores colpisce di testa ma il suo tiro è debole e diventa facile preda di Pigliacelli. La reazione biancorossa è tutta qui e al 27' i siciliani raddoppiano: approfittando di un pallone perso sugli sviluppi di un corner dal Bari, Coronado va via in contropiede. salta due avversari e pesca Jallow tutto solo. Per l'attaccante del Gambia battere Micai è un gioco da ragazzi. Gli uomini di Colantuono sono intontiti  e 34' rischiano il tracollo, impedito soltanto da un incredibile riflesso di Micai sul sinistro a botta sicura di Nizzetto. La giornata però è di quelle veramente difficili per i pugliesi e al 36' il Trapani  dilaga. Jallow, questa volta servito con un assist da dentro l'area da Casasola trova la seconda gioia personale. Un vero e proprio incubo per il Bari che prima del 45' rischia altre due volte sulle iniziative di Coronado e Barillà. Risultato pesantissimo al duplice fischio di Manganiello. 

Nella ripresa Colantuono prova a stravolgere il suo schieramento inserendo Sabelli e Raicevic per Capradossi e Galano. La difesa torna a quattro ma il copione non cambia. Al 49' Coronado va al tiro dopo un'altra azione travolgente di Jallow, conclusione debole parata da Micai. Il Bari ha una chance al 52' con Floro Flores, il suo colpo di testa però, come nel primo tempo, è centrale e viene bloccato senza affanni da Pigliacelli. Al 59' cala definitivamente il sipario sulla partita del Provinciale: il Trapani sfrutta l'ennesimo contrattacco per realizzare la rete del poker:  il neo-entrato Curiale è lesto a lanciare Coronado che davanti a Micai non sbaglia con un preciso piattone destro. Ennesimo blackout difensivo dei biancorossi, mai entrati in partita. A un quarto d'ora dalla fine Colantuono manda in campo Parigini per Brienza ma neanche il nazionale under 21 è in grado di dare la scossa. All'83' Maracchi va vicino al 5-0 con un destro a giro di poco alto sopra la traversa. Lo stesso Maracchi ha un'altra occasione invitante nel finale ma Micai gli nega la gioia del goal con l'ennesimo intervento di giornata. Finisce 4-0 con un risultato pesantissimo per gli uomini di Colantuono mentre i siciliani tornano a sperare in una salvezza difficilissima. 

>> LE PAGELLE DI TRAPANI-BARI <<

Il tabellino di Trapani-Bari 4-0

TRAPANI (4-3-1-2) - Pigliacelli; Casasola, Legittimo, Pagliarulo, Rizzato; Colombatto, Maracchi; Barillà (77' Ciaramitaro); Nizzetto (67' Raffaello) Jallow (58' Curiale), Coronado. A disp.: Guerrieri, Rossi, Fazio, Visconti, Canotto, Kresic). All.: Calori

BARI (3-4-3) - Micai; Capradossi (46' Sabelli), Suagher, Tonucci; Furlan, Macek, Basha, Daprelà; Galano (46' Raicevic), Floro Flores, Brienza (74' Parigini). A disp.: Gori, Cassani, Martinho, Fedele, Parigini, Ivan, Viola. All.: Colantuono

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Marcatori: 21' Legittimo (T), 27', 37' Jallow (T), 59' Coronado (T)
Ammoniti: Jallow (T), Pagliarulo (T), Capradossi (B), Raicevic (B), Floro Flores (B)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparse da ieri a Bari: ritrovate le due ragazzine di 15 anni

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Scomparse due ragazzine baresi di 15 anni, l'appello: "Non abbiamo più notizie di Asia e Chiara"

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento