Tutto pronto al Cus Bari per il IV Trofeo Andrea Scalera

Presentazione giovedì 17 ottobre ore 10.00

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Torna al CUS Bari il Trofeo Andrea Scalera, che si svolgerà domenica 20 ottobre sullo specchio d’acqua tra Bari e Torre a Mare, con percorso a triangolo da percorrere per tre volte per complessive 12 ml marine. Giunto alla quarta edizione, sin dal primo anno registra grande partecipazione e coinvolgimento emotivo. L’evento velistico dedicato ad Andrea Scalera, che a 37 anni, ha perso la vita in mare, sarà presentato alla stampa giovedì 17 ottobre nella presidenza del CUS Bari alle ore 10.00 dal Presidente del CUS Bari Antonio Prezioso e dalla famiglia Scalera. Lo spirito della regata, anche se non goliardico, ha un forte approccio di socializzazione attraverso momenti gastronomici-associativi in occasione delle premiazioni. A questo spirito si aggiunge quello della solidarietà: in collaborazione con la Fondazione NOPAIN, ONLUS, in questa edizione si contribuirà all’acquisto dell’ANI MONITOR Indice del tono Parasimpatico e dell'Analgesia / Nocicezione. L’apparecchio basato sull’analisi della variabilità della frequenza cardiaca, l’indice di Analgesia e Nocicezione ANI - Analgesia Nociception Index) è il risultato di oltre 20 anni di ricerca clinica. Il parametro ANI verifica in continuo l’attività del Sistema Nervoso Parasimpatico, per ottimizzare la gestione del dolore e il comfort nei pazienti adulti e pediatrici. Benefici: Predizione immediata della nocicezione e dolore intra e post operatorio Ottimizzazione nella somministrazione dei farmaci oppioi.

Torna su
BariToday è in caricamento