menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Una meravigliosa stagione fallimentare”: il film che racconta una storia irripetibile

Stasera anteprima allo Showille, con il presentatore Pierluigi Pardo. Staccati oltre 400 biglietti per il lavoro che racconta ciò che la città ha vissuto durante la scorsa stagione calcistica

“Abbiamo deciso di iniziare a girare perché ci siamo accorti che ci trovavamo all'interno di un sogno, quello della Bari e dei suoi tifosi". A parlare è Mario Bucci, regista del film “Una meravigliosa stagione fallimentare”, il documentario più atteso nel momento. Almeno a Bari.

Dopo una virale campagna sui social, e qualche anticipazione video, stasera allo Showville verrà presentato il film che tenta di raccontare quella straordinaria cavalcata che ha contrassegnato la passata stagione del (la) Bari. Dal fallimento societario alle trasferte pagate dagli sponsor, fino all’adozione collettiva della squadra da parte di una tifoseria che voleva liberarsi dalle delusione del passato, senza però abbandonare i propri beniamini. E così da poche centinaia di persone assiepate sugli spalti, in poche settimane l’emozione ha preso il sopravvento e dall’ipotesi della retrocessione si è passati ad un passo dal miracolo vero e proprio.

L’immagine del San Nicola esaurito per la semifinale playoff contro il Latina rappresenta più di ogni altra cosa quello che si è vissuto in città in pochi mesi e che la storia del calcio italiano non aveva mai vissuto prima. Una città che adotta la propria squadra e che grazie all’acquisto biglietti ha permesso il pagamento degli stipendi e di ciò che faceva mantenere a galla la società prima del cambio proprietà. Partita dopo partita, vittoria dopo vittoria, quello che sembrava impossibile si è trasformato in qualcosa di fantastico: l'accesso ai play-off, le piazze gremite di gente, lo stadio ribollente di tifo e una passione riaccesa dopo alcuni di buio pesto.

Allo Showille stasera arriverà il conduttore di TikiTaka Pierluigi Pardo, che presenterà l’anteprima del  film prodotto dalla Dinamo Film - Produzioni fuoriserie, scritto da Fabio Fanelli e diretto da Mario Bucci. Un regalo per tutti i 412 tifosi che nel giro di due ore hanno esaurito la sala. L’opera è stata realizzata con il sostegno di Apulia Film Commission.

Stando alle anticipazioni, il film non sarà una operazione di solo racconto sportivo, ma una storia di perdono e innamoramento della città per la sua squadra di calcio e della squadra per la sua città. “È una storia che parla barese ma declinabile in tutte le lingue e in tutti i dialetti”, spiegano. Di sicuro sarà una storia irripetibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento