Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Serie B: Varese-Bari 2-1, passo falso degli uomini di Mangia

Si interrompe la striscia positiva della squadra di Mangia. Avanti il Varese con il rigore di Lupoli, Sciaudone pareggia ma Neto Pereira a venti dalla fine firma il successo dei suoi

Devis Mangia

Il Bari esce sconfitto 2-1 dalla trasferta di Varese. Padroni di casa in vantaggio con un calcio di rigore di Lupoli (fallo di Defendi su Falcone), Sciaudone pareggia i conti nella ripresa, nel finale di gara però Neto Pereira trova il gol partita. Sconfitta tutto sommato meritata per il Bari, che rispetto alle ultime due uscite ha mostrato un lieve passo indietro nel gioco. Male soprattutto a centrocampo, dove la squadra ha fatto poco filtro e creato altrettanto poco. Martedì biancorossi nuovamente in campo per il turno infrasettimanale al San Nicola contro il Pescara. 

LA PARTITA - Parte meglio il Varese, subito pericoloso con Neto Pereira, il cui destro a volo dal limite finisce fuori di poco. Al 14' si fa vedere il Bari: Defendi appoggia di petto per Caputo, destro potente ma centrale del Capitano, Bastianoni sventa senza problemi. Il capitano ci riprova due minuti più tardi con un colpo di testa debole parato senza affanni dal numero uno varesino. Alla mezz'ora l'episodio che sblocca la gara: Defendi stende Falcone in area, Manganiello fischia il rigore. Sul dischetto si presenta Lupoli che trasforma con un perfetto sinistro a incrociare. Il Bari prova a reagire con un destro da fuori di Sciaudone, Bastianoni si rifugia in corner. E' l'utima occasione della prima frazione che termina con il vantaggio dei padroni di casa.  

Nella ripresa il Varese riparte aggressivo proprio come a inizio gara: al 47' Falcone si rende pericolosissimo con una penetrazione in area da sinistra, la difesa barese si salva. Lo stesso Falcone impegna di nuovo Donnarumma che si rifugia in angolo. I lombardi sono in controllo della gara mentre il Bari soffre. Al 55' Galano, ci prova con una punizione da fuori area che finisce di poco alta sulla traversa. Un po' a sorpresa il Bari trova il pareggio: cross dalla sinistra di Calderoni, Sciaudone insacca con un piattone a volo! L'equilibrio, però dura poco: al 71'Neto Pereira riporta in vantaggio i suoi anticipando di gran carriera Ligi e fulminando Donnarumma sul primo palo. Scosso dal gol il Bari non riesce a trovare il guizzo per il pareggio. Al 90' Caputo mette i brividi a Bastianoni con un sinistro a volo che sibila accanto al palo. Nel recupero viene espulso Sabelli per una parola di troppo nei confronti della terna arbitrale. Dopo 4 risultati utili si interrompe la striscia positiva del Bari. 


Il tabellino di Varese-Bari 2-1

VARESE (4-4-2) - Bastianoni, Luoni, De Vito, Borghese, Falcone, Corti, Neto (Blasi), Fiamozzi, Capezzi, Rea, Lupoli (53' Petkovic). A disp.: Perucchini, Dondoni, Miracoli, Tamas, Scapinello, Barberis, Simic. All.: Bettinelli

BARI (3-5-2) - Donnarumma, Sabelli, Ligi, Contini, Calderoni; Sciaudone Romizi (72' Donati), Defendi; Stevanovic (46' Galano), Caputo, De Luca. A disp.: Guarna, Salviato, Rossini, Filippini, Stoian, Wolski, Rozzi. All.: Mangia.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Marcatori: 31' rig. Lupoli (V), 61' Sciaudone (B), 71' Neto Pereira (V), 
Ammoniti: Contini, Sciaudone, De Luca (B) Borghese, Rea, Luoni (V)
Espulsi: Sabelli (B)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Varese-Bari 2-1, passo falso degli uomini di Mangia

BariToday è in caricamento