Sport

As Bari, nella trattativa per la cessione spunta il nome della famiglia Borghi

Secondo alcune indiscrezioni a trattare per l'acquisto del club biancorosso sarebbe Guido Borghi, figlio di Giovanni, fondatore della Ignis, a lungo proprietario della Pallacanestro Varese e presidente del Varese Football Club

Per il momento si tratta solo di indiscrezioni, di voci non confermate. Il club manager biancorosso Gianluca Paparesta, che ieri ha parlato apertamente dell'esistenza di una trattativa per la cessione della squadra, continua a mantenere il più stretto riserbo sugli acquirenti interessati. Ma qualche nome comincia già a circolare con insistenza. Uno, in particolare, riportato oggi dalle edizioni locali di Corriere e Repubblica: quello dell'imprenditore varesino Guido Borghi, figlio di Giovanni Borghi, fondatore della Ignis.

Una storia, quella della famiglia Borghi, che è legata non soltanto al mondo dell'industria, ma anche a quello dello sport: Giovanni Borghi, scomparso nel '75, è stato proprietario della Pallacanestro Varese e presidente del Varese Football Club, che proprio sotto la sua presidenza, a cavallo tra gli anni sessanta e settanta, raggiunse la Serie A.

Dal club biancorosso, come detto, per ora non giunge alcuna conferma. Ma la trattativa procede e una risposta dovrebbe arrivare già entro la fine di questa settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

As Bari, nella trattativa per la cessione spunta il nome della famiglia Borghi

BariToday è in caricamento