Hellas Verona-Bari, le pagelle dei galletti: Moras attento, male De Luca e Cassani

Complessivamente una buona partita dei biancorossi che però hanno sprecato troppo in fase offensiva e sono stati puniti dal cinismo di Pazzini

Sconfitta bruciante per il Bari che ieri è stato battuto dall'Hellas Verona al termine di una gara molto combattuta. Tanti rimpianti per la formazione di Colantuono, che non ha sfigurato ma è stata eccessivamente imprecisa sotto porta, pagando dazio alla fine ad un grande attaccante come Pazzini. 

I MIGLIORI TODAY - Moras 6,5: Sentiva molto la partita nella città in cui ha giocato per quattro stagioni e questo lo ha aiutato ancora di più a disputare una gara di grande concentrazione e grinta, esente da particolari sbavature.

Micai 6,5: Autore di almeno tre interventi decisivi, il giovane portiere mantovano ha fatto il possibile per impedire ai padroni di casa di passare in vantaggio (belle le parate su Souprayen e Valoti). Incolpevole sul goal di Pazzini, libero di colpire indisturbato

Basha 6,5: L'albanese ha confermato di essere in crescita disputando un'ottima gara in fase d'interdizione e non sfigurando neanche al momento di far ripartire l'azione.

I PEGGIORI TODAY - Tonucci 5,5: Non ha dato seguito alle buone prove offerte nelle precedenti occasioni in cui è stato chiamato in causa, andando spesso in difficoltà sui veloci attaccanti del Verona. Graziato in più di una circostanza dal direttore di gara. 

Cassani 5: Tra i più in difficoltà dei biancorossi, soprattutto dal punto di vista atletico. Senza volergli gettare la croce addosso, è lui che perde la marcatura su Pazzini in occasione del goal del Verona

De Luca 5: A nulla sono valsi gli appelli di Colantuono che lo esortava a scuotersi dal momento negativo e a ritrovare la fame. Anche ieri sui suoi piedi sono capitate delle palle-gol non sfruttate a dovere. E all'ennesima occasione sbagliata il tecnico romano ha perso la pazienza, sostituendolo e rivolgendogli così un messaggio inequivocabile. 

>> GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA <<

Il tabellino e le pagelle di Hellas Verona-Bari 1-0

HELLAS VERONA (4-3-3) - Nicolas 6,5; Romulo 6,5, Caracciolo 6, Bianchetti 6, Souprayen 6,5; Zaccagni 5,5, Fossati 6, Bessa 6,5 (88' Maresca sv); Siligardi 5,5 (46' Valoti 6,5), Pazzini 7, Luppi 6. A disp.: Coppola, Boldor, Troianiello, Ganz, Gomez, Fares, Riccardi. All.: Pecchia 6,5

BARI (4-3-3) Micai 6,5; Sabelli 6, Tonucci 5, Moras 6,5, Cassani 5; Romizi 5,5 (86' Fedato sv), Basha 6,5, Fedele 6 (59' Valiani 5,5); Furlan 5,5, De Luca 5 (51' Maniero 6), Brienza. A disp.: Ichazo, Daprelà, Boateng, Di Cesare, Doumbia, Capradossi. All.: Colantuono 6,5

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro: Aureliano di Bologna
Marcatori: 83' Pazzini (H)
Ammoniti;  Fedele, Tonucci, Romizi, Cassani, Furlan (B), Luppi, Romulo (H)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento