Nicola: "Contro il Vicenza gara tosta. Per far bene ci vorrà continuità"

Il tecnico biancorosso mette in guardia i suoi alla vigilia di Vicenza-Bari. Al Menti subito incrocio con Galano: "E' un bravo ragazzo, voleva andar via. Non cambio il mio giudizio su di lui"

Dopo il pirotecnico 4-3 casalingo valso i primi tre punti della stagione contro lo Spezia, il Bari di Davide Nicola è atteso domani pomeriggio dalla trasferta contro il Vicenza.

Una partita impegnativa visto che i veneti hanno chiuso al terzo posto la scorsa stagione e rappresentano perciò un avversario ostico. Ne è consapevole il tecnico dei galletti, intervenuto in conferenza stampa questa mattina. 

"Mi aspetto una partita tosta in cui cercare di potare a casa punti importanti" ha esordito Nicola, che poi ha speso parole di elogio per il collega Marino: "Stimo mister Marino e non dimentico che lo scorso anno sono arrivati terzi. Possono metterci in difficoltà se non scenderemo in campo con umiltà e carattere". 

Il pensiero del tecnico torna alla prima gara di campionato vinta davanti al pubblico di casa: "Con lo Spezia ho visto una prestazione convincente sotto alcuni punti di vista, ma in altre situazioni c'è da migliorare". 

Per far bene in questo campionato il Bari dovrà avere regolarità nei risultati, una componente mancata nella scorsa stagione: "Credo che sia necessaria la continuità per vincere la Serie B e noi dovremo andare ovunque a cercare di raccogliere un pezzo di pane". 

Quella di domani sarà una partita speciale per i biancorossi che ritroveranno da avversario Cristian Galano, ceduto al Vicenza nell'ultimo giorno di mercato: "Cristian ha fatto una scelta e noi l'abbiamo rispettata. È un bravo ragazzo che ha voluto cambiare casacca. Il mio giudizio su di lui non cambia per questo".

In chiusura una battuta su Alessandro Rosina, uno degli ultimi arrivati nel capoluogo pugliese, che nella scorsa partita ha soltanto sfiorato il debutto con la maglia del Bari: "Rosina? Ci da alternative perché può giocare anche da esterno nel tridente offensivo senza problemi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • "Da qui non esci vivo", imprenditore vittima d'estorsione legato e minacciato per una denuncia: arrestato 'U can'

  • Auto in sosta 'impacchettata' con la carta regalo: "Hai capito che qui non devi parcheggiare?"

Torna su
BariToday è in caricamento