Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Serie B: Virtus Lanciano-Bari 1-1, De Luca salva i biancorossi

Subentrato nella ripresa, la Zanzara risponde al gol di Cerri, andato a segno nel primo tempo. Pareggio poco utile per entrambe le squadre

Finisce 1-1 il confronto tra Virtus Lanciano e Bari: i biancorossi che erano passati in svantaggio dopo il gol di Cerri nel primo tempo, hanno trovato il gol del pari nella ripresa grazie al neo-entrato De Luca. Al Biondi di Lanciano si è visto un Bari non ancora soddisfacente dal punto di vista della concentrazione ma anche sfortunato in attacco (clamorosa la traversa di Defendi). Alla fine la partita sfocia in un pareggio che serve poco a entrambe le squadre.

LA PARTITA - Parte forte il Lanciano che dopo 30" ha la prima occasione: Thiam crossa dalla destra per Gatto che prova la girata, Donnarumma si oppone con un buon riflesso. Al 12' ancora il senegalese inventa ma nessuno raccoglie il suo suggerimento. I padroni di casa la sbloccano al quarto d'ora su palla inattiva: Bacinovic scodella una punizione in area direttamente dalla trequarti; il pallone viene raccolto da Di Cecco che batte verso Donnarumma; la respinta del portiere è corta e viene raccolta da Cerri che con un tapin di testa insacca l'1-0. Il Bari prova a reagire prima con Defendi, la cui conclusione da fuori è velleitaria e poi con Sabelli che al termine di un assolo conclude di pochissimo alla sinistra del palo di Nicolas Andrade. Alla mezz'ora si fa male Donati: al suo posto Romizi. Al 37' il Bari ha la chance più grande per rientrare in partita: Defendi si inserisce perfettamente in area su un suggerimento dalla trequarti e brucia i centrali e il portiere con un tocco delizioso che però finisce sulla traversa! Bari sfortunato. Nel finale di  primo tempo Gatto ci prova da fuori ma Donnarumma para senza affanni. I primi 45' si chiudono con i padroni di casa in vantaggio. 

In apertura di ripresa è di nuovo Thiam a impegnare Donnarumma ma il portiere barese è attento. Qualche minuto più tardi ci prova Di Cecco da fuori ma la conclusione è alta. Mangia butta dentro De Luca al posto di Wolski: la mossa si rivela azzeccata perché proprio il piccoletto con il numero 9 è abile a raccogliere una palla sporca in area di rigore e a spizzarla in rete.  Prima rete in campionato per l'ex atalantino. Nel finale il Bari ci prova ancora con Caputo che al 73' si vede negare la gioia del gol da un bell'intervento di Nicolas. Nell'ultimo quarto d'ora succede poco e le squadre si accontentano di un pareggio che non smuove la classifica per nessuna delle due. 

Il tabellino di Virtus Lanciano-Bari 1-1

VIRTUS LANCIANO (4-3-3) - Andrade, Aquilanti, Mammarella, Troest, Thiam, Vastola, Conti, Di Cecco, Bacinovic, Cerri (Grossi), Gatto (Turchi). A disp.: Ariditià, De Vita, Monachello,  Pinato, Agazzi,  Nunzella, Paghera, Agazzi. All.: D'Aversa.

BARI (4-3-3) -  Donnarumma, Sabelli, Contini, Camporese (Ligi), Calderoni; Donati (Romizi), Sciaudone, Defendi; Stevanovic, Caputo, Wolski (De Luca). A disp.: Guarna, Rossini, Rozzi, Minala, Stoian, Filippini. All.: Mangia.

Arbitro:  Merchiori di Ferrara
Marcatori: Cerri (L), De Luca (B)
Ammoniti: Donati, Contini, Calderoni, Romizi, Ligi (B) Thiam, Conti (L)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Virtus Lanciano-Bari 1-1, De Luca salva i biancorossi

BariToday è in caricamento