Virtus Lanciano-Bari, probabili formazioni: Puscas al posto dell’infortunato Maniero

L’attaccante campano è fermo per un problema muscolare, al suo posto probabile l’impiego dell’ex primavera dell’Inter. Torna in panchina Camplone mentre prosegue il silenzio stampa del club

Oggi pomeriggio al Biondi di Lanciano il Bari scenderà in campo contro i padroni di casa della Virtus per la 28a giornata di Serie B.

La gara delle 15 vedrà il ritorno in panchina di Andrea Camplone che ha definitivamente superato i problemi di salute che lo hanno costretto ad un ricovero ospedaliero di più giorni. Il tecnico abruzzese è un ex della sfida, avendo allenato i frentani in due diverse stagioni (2006-2007 e 2010-2011). Intanto prosegue il silenzio stampa in cui si è trincerata la società biancorossa che non ha nemmeno diramato la lista dei convocati.

Gli abruzzesi occupano il terz'ultimo posto in classifica e sono reduci dalla sconfitta contro lo Spezia della scorsa settimana, arrivata dopo due vittorie consecutive. Nonostante non navighino in buone acque non vanno assolutamente sottovalutati visti i segnali di ripresa mostrati nelle ultime gare. Inoltre è proprio in casa che il Lanciano ha ottenuto 18 dei 26 punti in classifica.

Il Bari dal canto suo non può più sbagliare un colpo se vuole restare nel treno play-off: in 6 partite agli ordini di Camplone i galletti hanno migliorato la qualità del loro gioco ma hanno ottenuto una sola vittoria oltre a tre pareggi e due sconfitte. E' arrivato il momento di dare una sterzata decisa ai risultati: la qualità dell'organico e le aspettative della piazza lo impongono. 

QUI LANCIANO – Tutti a disposizione per mister Maragliulo, che in settimana ha salutato Ze Eduardo (rescissione consensuale) e ha recuperato il centrocampista Vitale che sarà regolarmente in campo. I rossoneri dovrebbero disporsi in campo con un 4-4-2 con poche novità rispetto all'ultima gara. L'ex barese Salviato tornerà sulla corsia destra, con Amenta rispostato al centro accanto ad Aquilanti. In attacco la coppia Marilungo-Ferrari. 

QUI BARI – Camplone recupera Di Noia e Cissokho dalla squalifica ma non può contare sugli infortunati Maniero, Contini e Gemiti. In difesa confermati Donkor, Tonucci e Di Cesare: il dubbio riguarda la corsia sinistra dove l'ex Genoa è in vantaggio su Di Noia. Ancora panchina per Gentsoglou e Sansone: a centrocampo ad agire da play ci sarà Valiani, mentre in attacco, a supportare Puscas saranno Rosina e De Luca.

Le probabili formazioni:

VIRTUS LANCIANO (4-3-3) – Cragno; Aquilanti, Rigione, Amenta, Salviato; Vastola, Vitale, Rocca, Di Francesco; Marilungo, Ferrari. All.: Maragliulo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bari (4-3-3) - Micai; Donkor, Di Cesare, Tonucci, Cissokho; Valiani, Defendi, Dezi; Rosina, Puscas, De Luca. All.: Camplone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento