Disservizi Eleven Sports: la Serie C passa all'attacco, Ghirelli: "Irritazione altissima"

Il presidente della Lega Pro sull'ennesimo blackout nella trasmissione delle partite: "Vogliamo risposte urgenti e precise per il futuro. Non ci limiteremo a chiedere semplici spiegazioni"

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro

Com'era già accaduto anche in occasione della prima giornata di Serie C, anche ieri, durante il quarto turno di campionato, si è registrato un altro increscioso blackout nella trasmissione delle partite da parte di Eleven Sports, licenziataria del canale tv di Lega Pro.

I tantissimi tifosi del Bari collegati con lo Stadio Enrico Rocchi di Viterbo, dopo qualche problema di connessione a inizio partita poi risolto, hanno visto sparire totalmente il segnale intorno al 69' di Viterbese-Bari, senza più riuscire a riprendere la visione. L'ultimo spezzone di partita è stato vissuto come si faceva un tempo, con l'orecchio attaccato alla radiolina, anche se il risultato sullo 0-3 alla fine del primo tempo pareva già ampiamente acquisito.

Sul disservizio del broadcaster ufficiale della Serie C, si è espresso nuovamente il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, che aveva già ammonito Eleven Sports in occasione del primo turno. "Ci siamo attivati immediatamente per avere urgenti e precise risposte anche per il futuro - ha commentato Ghirelli -. Da parte di Lega Pro l’irritazione è altissima e non ci limiteremo a chiedere semplici spiegazioni",

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questo episodio - ha aggiunto il presidente di Lega - mi costringe a chiedere umilmente scusa ai nostri tifosi, faremo tutto ciò che è in nostro potere per consentire di continuare a seguire la propria squadra del cuore. L’impossibilità di far accedere il pubblico allo stadio ci carica di una responsabilità ancora maggiore: assicurare la visione delle partite senza alcuna difficoltà di trasmissione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento