La nazionale di pallavolo under 21 vince il Mondiale in Tunisia, Longo: "Proporrò una menzione in Consiglio regionale"

Nel team e che si è imposto in finale sulla Russia e tra i preparatori ci sono anche quattro baresi. Il vicepresidente del Consiglio regionale: "Hanno portato la Puglia sul tetto più alto del volley"

Il team della nazionale italiana volley under 21 (Foto e video nell'articolo: Fb Inchiostro di Puglia)

Una vittoria che ha - anche - il sapore della Puglia: è quella degli atleti under 21 della nazionale italiana maschile di pallavolo, che nella serata di ieri hanno battuto nella finale dei mondiali di disciplina la Russia per 3-1. Laureandosi così 'Campioni del mondo' nella competizione giocata in Tunisia. E tra di loro non mancano pugliesi e soprattutto baresi, dal capitano Piervito Disabato (altamurano) a Nicola Cianciotta, centrale originario di Bitetto. E i baresi abbondano anche nello staff: c'è il fisioterapista Ottaviano Tateo di Alberobello, ad esempio, e lo scoutman Alessandro Zappimbulso di Triggiano. Persino il coach è pugliese, per la precisione di Martina Franca. 

Longo: "Proporrò un premio per questi ragazzi"

E presto potrebbero ricevere anche un premio nella terra natia, come suggerito dal vicepresidente del Consiglio regionale, Peppino Longo. "A loro, ma idealmente a tutti gli atleti della squadra, proporrò una menzione speciale da parte del Consiglio regionale pugliese - ricorda in una nota - Questi ragazzi che lontano dalla propria terra hanno dimostrato al mondo intero le proprie straordinarie doti sportive e umane, sono l’ennesima dimostrazione di come la passione, il coraggio, il sacrificio possano sempre fare la differenza. Hanno portato la Puglia sul tetto più alto del volley. E lo sport può costituire quel valore aggiunto per perseguire obiettivi universalistici restituendo ai cittadini, e ai nostri ragazzi in particolare, la possibilità di essere protagonisti, eroi positivi di un mondo più giusto".

Nell'attesa gli atleti si godono il premio - già ricevuto - per la vittoria del Mondiale e dedicano un ringraziamento ai tanti pugliesi che in Italia e nel mondo hanno fatto il tifo per loro:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento