rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Volley

Il 2022 dell'Indeco Molfetta riparte in Calabria

La trasferta più lunga per ripartire: Indeco Molfetta affronta Area Brutia Volley Team Cosenza

Ritorna in campo l’Indeco Molfetta. Per i biancorossi di mister Leo Castellaneta, l’esordio nel nuovo anno pallavolistico coincide con la trasferta più lunga dell’intero girone L di serie B.

Capitan Del Vecchio e compagni sono pronti, dopo settimane di lavoro, ad affrontare l’Area Brutia Volley Team Cosenza, nella struttura polifunzionale di Rende. 

I biancorossi arrivano al match forti del bellissimo successo interno che ha concluso un 2021 intenso di gioie ed emozioni: nell’ultima gara dell’anno solare, i ragazzi di Castellaneta si sono imposti 3-1 contro un coriaceo Grottaglie. Quattro successi in dieci match sin qui per l’Indeco che a Rende vuole chiudere il girone di andata con un sorriso. Vincere significherebbe aumentare il morale in vista di un girone di ritorno in cui l’Indeco ospiterà le compagini di alta classifica tra le difficili mura del PalaPoli.

I calabresi, invece, sono penultimi con 4 punti, frutto di una vittoria e nove sconfitte. Affamati di punti salvezza, il Cosenza cercherà di rendere la vita difficile a chiunque, soprattutto in casa.

Fischio d’inizio fissato per sabato 8 gennaio alle ore 18, presso il Polifunzionale di Rende. Arbitreranno l’incontro i signori Giovanni Di Schipio e Mario Chiechi. Da questa giornata, in virtù del decreto prenatalizio, si accede agli impianti sportivi muniti di super green pass e mascherina ffp2 e le strutture sportive ospiteranno il 35% della capienza totale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 2022 dell'Indeco Molfetta riparte in Calabria

BariToday è in caricamento