Volley

Volley, B Maschile: Indeco Molfetta riparte dalle certezze

La scorsa stagione è terminata con la delusione dell'eliminazione ai play-off, ma la squadra ha voglia di stupire ancora

Credits: Facebook

Dove eravamo rimasti? Se lo chiedeva nel lontano 1987 Enzo Tortora, commuovendo tutta Italia e se lo chiede anche la Indeco Molfetta Volley, prossima all’esordio nella stagione 2021-2022 della Serie B di volley maschile. La seconda esperienza consecutiva in questa categoria dovrà ripartire necessariamente da quanto di buono messo in mostra lo scorso anno. Molfetta è appunto "rimasta" alla splendida prima fase del torneo, quando fu capace di rimanere imbattuta e presentarsi con tutte le carte in regola ai play-off. La stagione 2020-2021 è terminata purtroppo con l’amaro in bocca e la cocente delusione della sconfitta con Casarano, formazione poi promossa in Serie A3. 

Ora dovrà essere replicato l’ottimo andamento dello scorso anno, con l’obiettivo di “scrivere” un finale diverso. I biancorossi si ritroveranno fra pochi giorni, per la precisione lunedì 6 settembre, con una conferma importante e significativa, quella di Leo Castellanata. L’allenatore è rimasto alla guida della Indeco insieme al vice Angelo Lorusso e al preparatore atletico Domenico De Gennaro. Il calendario del girone L di Serie B è stato già stilato e le insidie non sono poche, ma la squadra molfettese ne era già perfettamente consapevole. Si tratta di un girone prevalentemente pugliese, visto che 10 delle 12 formazioni provengono da questa regione: si tratta di tre squadre leccesi (Leverano, Galatone, Taviano), quattro baresi (Bari, Castellana Grotte, Gioia, Turi), una squadra della BAT (Andria), una tarantina (Grottaglie) oltre a Spike Devils Campobasso e Area Brutia Volley (Cosenza).

Sarà quindi un derby “infinito” a livello regionale, con l’inizio del campionato in programma per il prossimo 16 ottobre, quando al PalaPoli arriveranno i “diavoli” di Campobasso, una sfida che si preannuncia impegnativa e stimolante. Seguiranno due trasferte a Leverano e Turi. Si ritorna, poi, in casa con Andria, prima del trittico “barese” Castellana Grotte (in trasferta), Bari (in casa), Gioia (in trasferta). Il dicembre degli uomini di Castellaneta si aprirà in casa contro Taviano e prosegue in trasferta a Galatone, prima di salutare il 2021 sportivo in casa contro Grottaglie. Chiuderà il girone di andata la trasferta di Cosenza l’8 gennaio 2022. La regular season finirà il 26 marzo prima degli eventuali play-off a cui Molfetta punta con grande decisione. Bisognerà comunque attendere i prossimi giorni per l’ufficializzazione dei giocatori confermati e dei nuovi arrivi su cui si sta già concentrando tantissima curiosità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, B Maschile: Indeco Molfetta riparte dalle certezze

BariToday è in caricamento