rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Volley

B1: Castellana Grotte stecca nell'andata dei play-out contro Palmi

Sconfitta in 4 set per la Zero5 che ha commesso fin troppi errori gratuiti e dovrà tentare la rimonta tra una settimana

Un set brillante, poi si rivede la squadra insignificante vista più volte in questa fase finale del campionato nazionale di volley di serie B1 femminile. Sullo 0-1 la Zero5 Castellana Grotte lascia campo libero alla Desi Volley Palmi che vince 3-1 (24-26, 25-18, 25-14, 25-19), conquista l’intera posta in palio e pone una seria ipoteca sulla salvezza. Nella gara di ritorno prevista per sabato 14 maggio alle ore 18:30 al Palagrotte, la squadra castellanese dovrà vincere 3-0 o 3-1 e poi vincere anche il set di spareggio. Condizioni imprescindibili per evitare il ritorno in B2, ma anche le condizioni psicologiche peggiori per affrontare un impegno che vale una stagione.

Abbiamo buttato al vento l’ennesima possibilità di portare a casa un risultato favorevole”, commenta visibilmente contrariata e delusa Anna Tanese, presidente della Grotte Volley, “la società si riserva di prendere decisioni molto forti nei confronti della squadra. Abbiamo messo le atlete nelle migliori condizioni per poter affrontare questa gara e l’intera stagione e veniamo ripagati con una prestazione pessima, sotto tutti i punti di vista. Siamo pronti a retrocedere, ma, con la consapevolezza che la società abbia fatto tutto il possibile per poter evitare figuracce come quella di questa sera, tenendo sempre altissimi gli standard gestionali ed organizzativi, soprassedendo e perdonando la squadra più volte nell’ultimo periodo”.

Mister Camiolo per il Palmi manda in campo Mancuso (5) opposta a Surace (2), Andeng (9) e Mearini (9) al centro, Giometti (top scorer con 22 punti) ed Isgrò (3) in banda, Ciancio libero. Entrata La Rosa, non entrate Fanelli e Cicoria. Ciliberti per la Zero5 risponde con Liguori (13) opposta a Pinto, Vinciguerra (14) e Micheletto (1) centrali, Civardi (14) e Cipriani (7) schiacciatrici, Recchia libero. Entrate Pisano, Soleti, Equatore e Pavone. Palmi parte forte (4-0, poi 8-5), ma la Zero5 recupera (9-9). Nuovo scatto calabrese sul 15 pari (20-16) e poi nuovo pari a 23. Nel finale due di Civardi e Cipriani per il beneaugurante 24-26. Nel secondo parziale, dopo il 6-6 iniziale il Palmi realizza un 5-0 (11-6), ma la squadra castellanese riesce ad avvicinarsi (15-13). Qui però subisce un nuovo 5-0 (20-13) che ha sulla Zero5 l’effetto di un ko dal quale non si riprenderà più. Sul 22-14, c’è una timida reazione, ma non si va oltre il 25-18 finale.

Nel terzo set le padrone di casa continuano a spingere (o, se si preferisce, la Zero5 continua a sbagliare o attaccare senza convinzione) e si va sull’8-2, poi 16-7. Non ci sono reazioni significative e si va mestamente verso il 25-14. Anche nel quarto Palmi è subito avanti (6-2) e controlla agevolmente (16-11, 19-14). La Zero5, grazie anche a qualche errore avversario, si avvicina (21-19), ma poi cede nuovamente subendo un ulteriore 4-0. Finisce 25-19.

Palmi ha fatto una partita “normale” per una squadra che deve salvarsi, ma la Zero5 ha sbagliato troppo in tutti i fondamentali. Troppi errori al servizio (ben 17, per soli 3 ace), evidenti sbavature in ricezione e difesa, attacchi scontati. “Abbiamo giocato una brutta partita mi aspettavo molto di più dalla squadra e dalle atlete più esperte”, dichiara a fine gara il tecnico Zero5, Massimiliano Ciliberti, “abbiamo sbagliato anche le cose più elementari come tantissime battute e commesso errori da principianti. Se non riesci tatticamente e tecnicamente a fare il compitino e non ci metti anima e cuore in campo è giusto che si salvi Palmi. Qualche atleta dimentica o ha dimenticato in quale società e campionato sta giocando”. Il tabellino del match:

DESI VOLLEY PALMI-ZERO5 CASTELLANA GROTTE 3-1 (24-26, 25-18, 25-14, 25-19)

PALMI: La Rosa, Ciancio (L), Mearini, Isgró, Mancuso, Andeng, Surace, Giometti, Fanelli, Cicoria. All. Camiolo

GROTTE: Cipriani, Pisano (L), Liguori, Recchia Vinciguerra, Pinto, Pavone, Civardi, Di Carlo, Michieletto, Soleti. All. Ciliberti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Castellana Grotte stecca nell'andata dei play-out contro Palmi

BariToday è in caricamento