rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Volley

B1: Zero5 Castellana Grotte, l'ultima gara dell'anno è uno scontro diretto

La formazione pugliese chiuderà il 2022 con la sfida di Torre Annunziata contro una rigenerata Fiamma Torrese

In programma l’undicesima giornata del campionato di serie B1 di pallavolo femminile. La Zero5 Castellana Grotte dovrà recarsi a Torre Annunziata, sabato 17 dicembre, alle ore 18:00 per incontrare la Givova Fiamma Torrese. Nel turno scorso, la Zero5 ha osservato un turno di riposo insieme al Baronissi; il Melendugno ha espugnato al tiebreak il campo dell’Arzano, alla sua prima sconfitta; il Santa Teresa ha battuto il Casal dei Pazzi per 3-1; la Torrese ha vinto per 1-3 a Terrasini; San Salvatore ha battuto il Marsala al tiebreak; il Pomezia ha vinto 3-0 con il Catania. Complicato definire la graduatoria per il differente numero di gare giocate dalle squadre e quindi, considerando una media generale di 9 gare giocate, segnaliamo solo chi ha giocato una partita in meno ed l’unica squadra che ha giocato 10 gare.

La classifica è divisa in tre tronconi. Lottano per i playoff Arzano 24, Santa Teresa 21, Melendugno 17 e Casal dei Pazzi 16, con le ultime due che hanno una partita in meno. A centro classifica stazionano Baronissi 15, San Salvatore 14, Pomezia 13, quest’ultima ha giocato una partita in meno, mentre San Salvatore ne ha giocata una in più. A giocarsi la permanenza ci sono al momento Torrese a 9, Marsala 8, Terrasini 7, Zero5 6, Catania 3. In quest’ultimo gruppo tutte, tranne Zero5, hanno giocato una gara in meno. L’undicesima giornata prevede: Casal dei Pazzi-Arzano, Marsala-Terrasini, Catania-San Salvatore, Melendugno-Pomezia e Torrese-Castellana Grotte. Riposano Santa Teresa e Baronissi. Dopo la prossima gara la Zero5 non avrà competizioni ufficiali per 4 settimane (tra festività natalizie e l’altro turno di riposo), poi affronterà un’altra diretta concorrente, il Marsala, il 15 gennaio.

La Fiamma Torrese ha 3 punti più della Zero5, ma una partita disputata in meno. Dopo 3 nette sconfitte iniziali (Arzano, San Salvatore e Melendugno), ha invertito il trend andando sempre a punti: tre tiebreak di seguito (tutti persi, in casa contro Marsala, a Catania, ed ancora in casa contro Casal dei Pazzi) e poi due vittorie esterne per 1-3 (a Baronissi e Terrasini). In casa quindi non ha mai vinto e ci si può aspettare una squadra con il coltello tra i denti, ma “costretta” a vincere e sappiamo quanto questa non sia la condizione mentale ideale. La squadra è guidata dall’esperta allenatrice Adelaide Salerno e per la Zero5 è sempre stata un’avversaria ostica. Del buon campionato dello scorso anno (quinta in classifica) sono state confermate la schiacciatrice e capitano Campolo, le centrali Vujko, Figini e De Girolamo, l’opposta Prisco, la seconda palleggiatrice Manto, ed il libero Capasso. Sono arrivate la nuova palleggiatrice Pezzotti, le attaccanti Simpsi e Cingolani ed i liberi Azzurro e Bucci. La probabile formazione: Prisco opposta a Pezzotti, Vujko e Figini centrali, Campolo e Simpsi laterali, Bucci Libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Zero5 Castellana Grotte, l'ultima gara dell'anno è uno scontro diretto

BariToday è in caricamento