Volley

A Castellana Grotte la pallavolo è in buonissime mani: Zero5 in rampa di lancio

Il prossimo 16 ottobre si farà sul serio con la prima gara di campionato: la squadra sarà in trasferta in Campania

San Salvatore Telesino è una delle più apprezzate mete turistiche della provincia di Benevento, ma il viaggio che la Grotte Volley Castellana farà a breve verso questa località non sarà certo una gita di piacere. Il prossimo 16 ottobre, infatti, la formazione pugliese farà il suo debutto nel campionato di Serie B1, per la precisione sul campo della Forex Olimpia. Un inizio in salita, ma che non spaventa la Zero5, pronta a mettersi alle spalle con entusiasmo le ultime due difficili annate. L’allenatore Massimiliano Ciliberti e il capitano Valentina Civardi sono i due punti da cui ripartire per quel che riguarda la stagione 2021-2022. Per la giocatrice milanese si tratta del quarto anno consecutivo a Castellana, ma da chi è composto il resto della rosa?

Mancano 10 giorni all’esordio in campionato e vale la pena scoprire il roster che difenderà i colori della squadra nei prossimi mesi. Il mercato di questa stagione è stato caratterizzato da una fresca ventata di gioventù. Ne è un chiaro esempio Linda Di Carlo, 17enne di sicuro affidamento che è cresciuta nel settore giovanile della Zero5 e che rappresenta un tassello fondamentale per affrontare un campionato di livello. Ancora più giovane è la talentuosa Francesca Soleti, sedicenne di grandi speranze e che sembra proprio avere un futuro già scritto.

Una importante esperienza in B1, invece, è il biglietto da visita di Martina Pisano, aggregata alla prima squadra e in grado di garantire eclettismo sia in difesa che attacco. Fa parte del gruppo delle giovanissime anche Serena Pavone che può giocare sia laterale che opposta, mentre è una fondamentale conferma quella di Alessandra Giannini, centrale che indosserà ancora questi colori, un premio alla sua dedizione e umiltà. Come opposta, poi, ci sarà Dalhis Liguori, italo-cubana 24enne che sta scalpitando per iniziare la nuova avventura. Questa estate è stato raggiunto, inoltre, l’accordo con Maddalena Micheletto, centrale piemontese che andrà ad affiancare Chiara Vinciguerra in questa stagione.

Per quel che riguarda il ruolo di libero titolare, si è scelto di puntare sulla sedicenne Stefania Recchia che vanta un esordio in B2 ad appena undici anni. Capitan Civardi sarà affiancata invece dalla 22enne Sara Cipriani, originaria di Pescara, mentre la palleggiatrice che farà una buonissima compagnia a Ramona Occhiuti si chiama Gaia Pinto. La pallavolo castellanese è dunque in mani più che buone, i tifosi non vedono l’ora di abbracciare idealmente tutte queste giocatrici il prossimo 23 ottobre, in occasione del debutto casalingo contro Cutrofiano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Castellana Grotte la pallavolo è in buonissime mani: Zero5 in rampa di lancio

BariToday è in caricamento