Volley

Castellana Grotte, la preparazione prosegue secondo le aspettative

Ieri sera c'è stato un interessante allenamento congiunto con Fasano, squadra neopromossa in Serie B2

Procede secondo le aspettative la preparazione della Zero5 Castellana Grotte al campionato nazionale di serie B1 femminile che prenderà il via il prossimo 16 ottobre. In questa settimana nuovi allenamenti congiunti ed un triangolare domenica 26 a Fasano con la squadra locale di B2 ed il Cutrofiano di B1. Nella scorsa settimana erano previsti due allenamenti congiunti (con il Bisceglie di B2 ed il Melendugno di B1), ma a causa di qualche infortunio da affaticamento, si è potuto realizzare solo il primo, mentre l’allenamento con la squadra leccese è stato rimandato.

Abbiamo disputato quattro set con il Bisceglie vincendone tre”, ha spiegato Massimiliano Ciliberti, allenatore della Zero5, “ma, indipendentemente dal risultato, è importante considerare che abbiamo dovuto fare a meno di diverse giocatrici, ferme precauzionalmente, e la risposta è stata soddisfacente”. Ieri c’è stato l’allenamento con il Fasano, una neopromossa in B2 affidata a coach Adolfo Rampino e costruita per ben figurare con giocatrici esperte della categoria come la brava Simona Corallo che ha militato nella Grotte Volley nel campionato 2016/17.

Stasera potevamo disporre di quasi tutte le giocatrici (assente solo Alessandra Giannini, ndr)”, è ancora mister Ciliberti a parlare, “e ho potuto dare spazio a tutte. Naturalmente non siamo al massimo, dobbiamo curare soprattutto gli aspetti tecnici individuali e migliorare fisicamente, dove abbiamo riscontrato con lo staff dei deficit da compensare prima dell’inizio del campionato. Dell’impegno profuso dalle ragazze posso essere soddisfatto, anche le giovani under stanno dando buone risposte in termini di gioco. Venerdì andremo a Melendugno per un allenamento sicuramente impegnativo. Loro puntano alla promozione, noi  alla salvezza, sarà una buona opportunità per verificare lo status della squadra”.

Per la cronaca, anche l’incontro di ieri sera si è concluso con tre set vinti ed uno perso. Il triangolare di domenica a Fasano si disputerà in una palestra che prevede pochi posti disponibili per le limitazioni dovute alla pandemia, già tutti assegnati. Si tratta del Memorial Vinci-Dipierdomenico e si disputerà con formula all’italiana con gare di due set su tre. Sarà un test molto interessante perché oltre alla combattiva squadra di casa, parteciperà anche il Cutrofiano, una squadra diretta concorrente della Grotte Volley nel prossimo campionato. È una squadra ancora più giovane della Zero5 con identici obiettivi.

Per concludere sull’andamento della preparazione, ecco cosa ha detto la centrale Chiara Vinciguerra che, nonostante abbia solo 24 anni, può essere considerata una delle veterane della Zero5: “Considerando che siamo ancora nel pieno della preparazione e che siamo ancora abbastanza appesantite, ci stiamo trovando molto bene insieme e stiamo affinando i meccanismi di squadra. Io sono avvantaggiata per aver già giocato con la palleggiatrice Ramona Ricchiuti, ma anche le altre non stanno trovando difficoltà. Le più giovani sono molto sveglie e lavorano sodo, ci mettono tanto impegno e partecipano con grande entusiasmo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castellana Grotte, la preparazione prosegue secondo le aspettative

BariToday è in caricamento