rotate-mobile
Volley

Quinta vittoria consecutiva per la M2G Green Bari, Taviano superato in tre set

Altro successo fondamentale per la M2G Green Bari che continua la sua corsa

Bastano tre set alla M2G Green Bari per regolare la Pag Volley Taviano. Nonostante la pesante assenza in cabina di regia di Gabriele Parisi, gli uomini del mister Beppe Spinelli riescono a superare agevolmente la compagine salentina (25-14, 25-19, 25-16), conquistando altri tre punti fondamentali nella corsa play-off.

Il bottino della serata, infatti, oltre a valere la quinta vittoria consecutiva nel girone L, consolida il primato in classifica, in attesa che le dirette inseguitrici Leverano, Gioia del Colle e Campobasso recuperino le rispettive gare rinviate.

Degne di note le ottime prestazioni in chiave offensiva dell’opposto biancorosso Petruzzelli (implacabile da zona 2 con 13 sigilli messi a segno) e di capitan Grassano (decisivo nel terzo set e autore di 10 punti al termine della gara) e la buona prova a muro del centrale Luca Giorgio (4 punti nel fondamentale).
Archiviata la pratica Taviano, martedì 29  i biancorossi si raduneranno agli ordini del mister Spinelli per iniziare a preparare l’impegnativa gara in trasferta di sabato 2 aprile contro il Volley Club Grottaglie dell’ex Matej Cernic.

SESTETTI DI PARTENZA 
La M2G scende in campo con De Gennaro al palleggio, Petruzzelli in posto 2, Grassano e Incampo in zona 4, Giorgio e Ruggiero al centro e Rinaldi a dirigere la linea difensiva. Dall’altra parte della rete, il tecnico Diego Vannicola schiera la diagonale D’Amicis-Senoner, gli schiacciatori Mastracci e Pacelli, i centrali Carcagnì e Rossetti e Bisci D. nel ruolo di libero.

LA CRONACA DEL MATCH
Dopo un’iniziale fase di equilibrio del set (7-6), la M2G rompe gli indugi e dà avvio alla sua fuga con Giorgio, decisivo sia a muro che al servizio (9-7). A seguire l’exploit in attacco di Petruzzelli regala al pubblico di casa il momentaneo +5 sui salentini (16-11). I biancorossi non sbagliano più un colpo (20-14) e, trascinati dall’ottima battuta di Incampo, conquistano il primo game sul punteggio finale di 25-14.

Tornata in campo con un piglio diverso, la Pag Volley si porta subito avanti nel set (6-9), approfittando di qualche sbavatura di troppo nella metà campo biancorossa. La risposta della M2G però non si fa attendere (12-10, pipe vincente di capitan Grassano). A decidere le sorti del secondo game è ancora il tandem Petruzzelli-Incampo che, nuovamente incontenibile in fase offensiva (17-13), non lascia più spazio alle repliche avversarie (23-16). Cala il sipario sul secondo set, decisivo l’errore di Senoner (25-19).

Terzo parziale mai in discussione. La M2G, sin da subito al comando delle operazioni di gioco (9-6), dilaga nel punteggio (22-14) con le conclusioni vincenti di Grassano e con i muri messi a segno da Giorgio e Ruggiero. A sancire la fine delle ostilità e ad aprire i festeggiamenti al PalaFlorio è Ciavarella che, ben servito da De Gennaro, non lascia scampo alla difesa salentina (25-16) e consegna alla M2G tre punti fondamentali nella corsa play-off.


TABELLINO DEL MATCH
M2G Green Bari 3-0 Pag Volley Taviano (25-14, 25-19, 25-16)
Bari: De Gennaro 1, Petruzzelli 13, Incampo 6, Grassano 10, Giorgio 9, Ruggiero 5, Rinaldi (L) pos 73% – prf 20%, Lomurno ne, Ciavarella 4, Marrone ne. All. Beppe Spinelli – vice all. Francesco Valente
Note: errori al servizio 8, aces 4, ricezione pos 50% – prf 15%, attacco 41%, muri vincenti 7.
Taviano: D’Amicis 0, Senoner 10, Pacelli 7, Mastracci 11, Carcagnì 3, Rossetti 0, Bisci (L) pos 60% – prf 40%, Seclì ne, Pavan ne, Lerario 0, Carrozzini ne. All. Diego Vannicola – vice all. Giuseppe Di Cillo
Note: errori al servizio 11, ace 1, ricezione pos 56% – prf 28%, attacco 30%, muri vincenti 4.
Arbitri: Giovanni Moscariello – Pasquale De Simone
Durata set: 22’, 23’, 20’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quinta vittoria consecutiva per la M2G Green Bari, Taviano superato in tre set

BariToday è in caricamento