rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Volley

Il sogno M2G continua: biancorossi in finale contro la NVG Joy Volley

Prova perentoria della M2G Bari che castiga Lamezia 3-0 e vola in finale playoff

La M2G Green Bari agguanta la finale dei playoff promozione in A3. Il successo ottenuto in serata al PalaFlorio (3-0 con i seguenti parziali (25-15, 25-16, 29-27) regala agli uomini del coach Beppe Spinelli il pass per la serie finale contro la NVG Joy Volley Gioia del Colle, uscita vittoriosa dal doppio confronto con la Savam Costruzioni Letojanni.

L’undicesimo successo consecutivo dei biancorossi porta il marchio di fabbrica del palleggiatore Gabriele Parisi, una sicurezza in cabina di regia, e dell’opposto Vincenzo Petruzzelli, eletto MVP con 10 attacchi vincenti e quattro muri messi a segno. 

Martedì 17 si tornerà al PalaFlorio per preparare gara 1 contro Cazzaniga e soci, in programma sabato 21 al PalaCapurso di Gioia del Colle.

SESTETTI DI PARTENZA
Coach Spinelli schiera Parisi in palleggio, Petruzzelli in posto 2, Grassano e Ciavarella di banda, Giorgio e Ruggiero al centro e Rinaldi a presidio del reparto arretrato.
Mister Torchia sceglie la diagonale Piedepalumbo-Palmeri, gli schiacciatori Chirumbolo e Graziano, i centrali Iorno e Paradiso e, infine, Sacco nel ruolo di libero.

LA CRONACA DEL MATCH
Partenza sprint per la M2G: Parisi, impeccabile in cabina di regia, innesca alla perfezione le sue bocche da fuoco e trova in Petruzzelli l’uomo decisivo per l’iniziale 14-7. La compagine biancorossa non arresta il suo incedere impetuoso, spegnendo, con il muro di Giorgio su Palmeri (18-10), qualsiasi velleità lametina di rimanere aggrappata al set. Nella metà campo M2G si gioca sul velluto (23-15, lungolinea da applausi di Grassano). Il match si sblocca (1-0) con la sassata vincente di un incontenibile Ciavarella (25-15). 
Al ritorno in campo, prosegue il dominio biancorosso: Ruggiero sbarra il passaggio a Paradiso (10-7) e Petruzzelli, abile e astuto a giocare sulle mani del muro gialloblù, confeziona il momentaneo 12-8. A seguire è ancora l’opposto barese a far esultare il pubblico di casa con due muri consecutivi su Graziano (17-9). Partono i titoli di coda del secondo game con la chiusura di Giorgio su Palmeri (23-13). A staccare il pass per la finalissima contro la NVG Joy Volley ci pensa ancora lui, lo scatenato Petruzzelli (25-16).
Nell’ultimo atto dell’incontro, coach Spinelli dà spazio a Marrone e Di Gregorio. La contesa è bella, avvincente ed equilibrata dall’inizio alla fine del parziale (24-24, superlativo Di Gregorio dal centro). A deciderla è l’errore in attacco di Palmeri che, da zona 2, spedisce out l’ultimo attacco dell’incontro (29-27).

TABELLINO DEL MATCH
M2G Green Bari 3-0 Raffaele Lamezia   
(25-15, 25-16, 29-27)
M2G Green Bari: Parisi 1, Petruzzelli 14, Ciavarella 13, Grassano 6, Giorgio 5, Ruggiero 6, Rinaldi (L) pos 71% – prf 14%, Lomurno ne, Incampo ne, Di Gregorio 6, De Gennaro ne, Marrone 2, Chiarelli (L2) ne.
All. Beppe Spinelli – vice all. Francesco Valente
Note: errori al servizio 6, aces 0, ricezione pos 50% – prf 22%, attacco 47%, muri vincenti 13.
Raffaele Lamezia: Piedepalumbo 2, Palmeri 12, Chirumbolo 1, Graziano 5, Iorno 3, Paradiso 8, Sacco (L) pos 75% – prf 17%, Davoli (L2) ne, Porfida ne, Citriniti 3, Viterbo ne, Leone 2, Lorusso ne, Miceli ne. 
All. Salvatore Torchia
Note: errori al servizio 10, aces 0, ricezione pos 48% – prf 15%, attacco 30%, muri vincenti 6.
Arbitri: Andrea De Nard e Andrea Lobrace
Durata set: 24’, 24’, 34’

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sogno M2G continua: biancorossi in finale contro la NVG Joy Volley

BariToday è in caricamento