menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Waterpolo Bari esce sconfitta a Salerno, il ct Risola: "Abbiamo commesso degli errori"

Nella trasferta di ieri contro la Rn Salerno, i biancorossi hanno perso 10 a 5 nel match del campionato A2 di pallanuoto (girone Sud)

"Abbiamo compiuto degli errori e hanno dimostrato il loro valore, mentre noi abbiamo ancora tanta strada da fare". È il ct della Waterpolo Bari Antonello Risola a spiegare cosa non è andato ieri pomeriggio a Salerno, dove la sua squadra è uscita sconfitta contro la rappresentativa locale Rn Salerno per 10 a 5. Il match, ospitato nella piscina Vitale, ha permesso agli avversari di riagguantare i play off della classifica di serie A2 di pallanuoto, girone Sud. 

Una posizione in cui fino alla scorsa settimana erano i biancorossi, visto che i salernitani erano capitolati contro il Latina. "Siamo stati poco lucidi in fase offensiva – prosegue Risola - e nei momenti importanti in cui potevamo accorciare. È andato male l’uomo in più ma anche gli uomini pari. Ciò vuol dire che siamo stati bravi a costruire e a essere pericolosi, ma anche che loro difendono benissimo e che noi abbiamo avuto poca cattiveria nel battere a rete".

Da domani la squadra tornerà ad allenarsi nella piscina dello Stadio del Nuoto, lavorando sui punti deboli emersi nel match contro il Salerno. All'orizzonte c'è infatti la sfida - stavolta in casa - contro il Nuoto Catania, altro appuntamento impegnativo, visto che al momento la squadra siciliana occupa il secondo posto.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento