/~shared/avatars/56874484249325/avatar_1.img

michele difino

Rank 0.0 punti

Iscritto mercoledì, 28 marzo 2012

624^ Edizione del Carnevale di Putignano "Chi ride vive di più"

"Perché non si informa la gente che il biglietto per la visione dei carri costa 12 euro a testa è dieci euro per parcheggio auto. Un nucleo familiare di più persone quanto gli costerebbe? Non contando tutti i contorni di spese per qualche panino o caffè ecc. Questo non è più un divertimento pubblico ma un business per qualcuno e credo che di questi tempi tutti questi costi non era il caso."

1 commenti

14esima edizione de "U minghiaridd della solidarietà" a Triggiano

"non sono mai stato favorevole all'esportazione o invio di grosse fette di fondi raccolti dai Triggianesi o pugliesi se vogliamo allargare l'orizzonte di persone che vengono a visitare la sagra, si parla di oltre il 60%-70% almeno da quello che abbiamo letto dalle pubbli@#?*%$ioni di Don Salvatore. Non sarei in dissaccordo o contrario se venissero inviate somme inferiori al 60/70% dando la possibilità con un piccolo contributo o mensa sociale a famiglie disagiati triggianesi."

1 commenti

Sparatoria a Triggiano: indagini in corso, ascoltati testimoni

"Ormai le forze dell'ordine hanno perso il controllo del paese, anche se non l'hanno mai avuto. Mi spiego: prima di questi episodi a Triggiano non è mai successo niente di eclatante, adesso che si stanno veri@#?*%$ndo questi episodi le forze dell'ordine non sanno che pesci prendere.
Con tutto il rispetto per il capitano Allegretti, è il marcio che bisogna eliminare."

1 commenti

Triggiano: sparatoria nei pressi della villa comunale, ferito un 30enne

"Ormai le forze dell'ordine hanno perso il controllo del paese, anche se non l'hanno mai avuto. Mi spiego: prima di questi episodi a Triggiano non è mai successo niente di eclatante, adesso che si stanno veri@#?*%$ndo questi episodi le forze dell'ordine non sanno che pesci prendere.
Con tutto il rispetto per il capitano Allegretti, è il marcio che bisogna eliminare."

1 commenti

Salumiere ucciso durante rapina a Ruvo, i carabinieri sulle tracce dei killer

"Ecco le leggi sbagliate, oggi stiamo rimpiangendo una povera persona che stava lavorando per dar da mangaire alla sua famiglia, è stato ammazzato per pochi euri. Qualche giorno fa è stato condannato il sig. Balducci a 10 anni di carcere per aver sparato ad un delinquente. Anche lui stava lavorando, si stava facendo i @#?*%$zi suoi, e perchè alcuni drogati, ladrucoli da qwuattro soldi, avevano deciso di far soldi senza andare a lavorare, andarono a rapinare il sig. Balducci. Oggi si ritrova il sig. Balducci con una condanna a dieci anni di cvarcere. Evviva la legge. Queste sono le leggi sbagliate, se ti difendi vai in galera, se non ti difendi ti ammazzano. Come bisogna comportarsi quando si subiscono le rapine? Che fine ha fatto la legge che i giudici devo pagare quando sbagliano? L'hanno messa a dormire perchè quando toccano loro le leggi vengono annullate prima di nascere."

3 commenti

Triggiano: bomba nella notte, distrutta una pizzeria

"a lapo ungaro: giusto, chi deve contrallare il territorio hanno pensato che è più giusto andarsene a mangiare le pizze e a dormire nelle stradine della campagna.  Sul territorio c'è bisogno di ricambio, è previsto dal regolamento che un rappresentante delle forze dell'ordine  deve stare per un certo numero di anni, dopo di che deve cambiare aria, altrimenti si devanta obsoleti, e quando si è obsoleti si creano dei problemi."

6 commenti

Triggiano: bomba nella notte, distrutta una pizzeria

"Ma siamo a Triggiano o a Kabul?
Sarà un caso se in pochi giorni una bomba è esplosa @#?*%$anti a un bar in via Petrarca, proprio di fronte alla scuola elementare S. Giovanni Bosco, e oggi è toccato a una pizzeria nella stessa via, a meno di cinquanta metri dal precedente obiettivo?
Oltre a questi episodi, e senza voler star qui a ricordare i purtroppo quasi quotidiani furti di auto e in appartamento, nonché i vigliacchi borseggi, nelle vicinanze degli uffici postali, ai danni di malcapitati pensionati che, dopo aver aspettato tanto l’arrivo del giorno di pagamento, si ritrovano senza soldi e con traumi e ferite, a volte anche a rischio della stessa vita, ultimamente, la nostra città è balzata agli onori delle cronache anche per casi di spaccio(vedasi gli articoli Minorenne arrestato per spaccio a Triggiano del 25 gennaio 2012 e Spacciava droga nella roulotte, in manette 25enne a Triggiano del 25 marzo 2012) e attività poco imprenditoriali e molto criminali (leggasi Triggiano: centro benessere a "luci rosse", arrestato il titolare del 27 maggio 2011).
Tutti accadimenti da non sottovalutare e sui quali riflettere anche perché, come si suol dire, è meglio prevenire che curare. Sarebbe il caso, quindi, che il nostro sindaco dott. Vincenzo De Nicolò apra un tavolo sulla sicurezza della nostra città invitando il Ministro degli Interni, il Prefetto e i vari responsabili delle Forze dell’ordine.
Gli attentati, tanto per rimanere sugli ultimi fatti di cronaca, preoccupano e non poco. Come è potuto succedere che due bombe esplodano in pieno centro a breve distanza di tempo e di spazio l’una dall’altra? Sarà per un mancato controllo del territorio da parte delle Forze dell'ordine? È in atto un regolamento di conti? … oppure la malavita è in fase di riorganizzazione?
Di sicuro una cosa è certa, la popolazione triggianese ha paura: pensa di vivere in un’altra parte del mondo anche se, a ben guardare, la frequenza di questi episodi non è tale nemmeno in paesi come l’Afghanistan!"

6 commenti

Minacce agli automobilisti, parcheggiatore abusivo finisce in manette

"La città di Bari è piena di questi fenomeni, ieri pomeriggio per esempio il
sottoscritto ha sostato la macchina nel parcheggio in Terra la Lanza a
pagamento, sono stato circondato da quattro persone diverse di cui un
barese e tre di pelle oscure, tutto ciò avessi pagato il parcheggio con il
parchimetro, volevano un caffè così viene chiamato da loro per estorcere
euri.
Vicino agli uffici postali Bari 2 c'è un reperto storico, uno degli
ultimi appartenente alla Famiglia Campanale, la fa da padrone, la mattina
alle sei
e sulla zona della posta Bari 2, che riserva con auto e quant'altro i
posti auto per i dipendenti delle poste ed altri, con un compenso mensile
di 50 euro al mese, e se qualcuno mette la propria macchina in un posto di
sua padronanza sono @#?*%$zi suoi, ritrova l'auto tutta sfregiata. Caro
sindaco Emiliano, oltre alle cozze, pesce, allievi e spigole ci sono i
baresi che vanno a lavorare, e lei comandante Donati che ha le banane al
posto degli occhi con i suoi dipendenti vigili, che passano da vicino lo
vedono e non prendono nessun provvedimento, oltre anche alle forze
dell'ordine, maggiormente quelli che stazionano nella Banca
d'Italia che vedono tutto quello che succede, e si stanno zitti.
Sindaco Emiliano, comandante Donati e al responsabile al traffico Antonio
De Caro volete prendere provvedimenti nei confronti di questi personaggi o
aspettate che succedono i @#?*%$ per prendere delle iniziative."

1 commenti

624^ Edizione del Carnevale di Putignano "Chi ride vive di più"

"Perché non si informa la gente che il biglietto per la visione dei carri costa 12 euro a testa è dieci euro per parcheggio auto. Un nucleo familiare di più persone quanto gli costerebbe? Non contando tutti i contorni di spese per qualche panino o caffè ecc. Questo non è più un divertimento pubblico ma un business per qualcuno e credo che di questi tempi tutti questi costi non era il caso."

1 commenti

14esima edizione de "U minghiaridd della solidarietà" a Triggiano

"non sono mai stato favorevole all'esportazione o invio di grosse fette di fondi raccolti dai Triggianesi o pugliesi se vogliamo allargare l'orizzonte di persone che vengono a visitare la sagra, si parla di oltre il 60%-70% almeno da quello che abbiamo letto dalle pubbli@#?*%$ioni di Don Salvatore. Non sarei in dissaccordo o contrario se venissero inviate somme inferiori al 60/70% dando la possibilità con un piccolo contributo o mensa sociale a famiglie disagiati triggianesi."

1 commenti

Sparatoria a Triggiano: indagini in corso, ascoltati testimoni

"Ormai le forze dell'ordine hanno perso il controllo del paese, anche se non l'hanno mai avuto. Mi spiego: prima di questi episodi a Triggiano non è mai successo niente di eclatante, adesso che si stanno veri@#?*%$ndo questi episodi le forze dell'ordine non sanno che pesci prendere.
Con tutto il rispetto per il capitano Allegretti, è il marcio che bisogna eliminare."

1 commenti

Triggiano: sparatoria nei pressi della villa comunale, ferito un 30enne

"Ormai le forze dell'ordine hanno perso il controllo del paese, anche se non l'hanno mai avuto. Mi spiego: prima di questi episodi a Triggiano non è mai successo niente di eclatante, adesso che si stanno veri@#?*%$ndo questi episodi le forze dell'ordine non sanno che pesci prendere.
Con tutto il rispetto per il capitano Allegretti, è il marcio che bisogna eliminare."

1 commenti

Salumiere ucciso durante rapina a Ruvo, i carabinieri sulle tracce dei killer

"Ecco le leggi sbagliate, oggi stiamo rimpiangendo una povera persona che stava lavorando per dar da mangaire alla sua famiglia, è stato ammazzato per pochi euri. Qualche giorno fa è stato condannato il sig. Balducci a 10 anni di carcere per aver sparato ad un delinquente. Anche lui stava lavorando, si stava facendo i @#?*%$zi suoi, e perchè alcuni drogati, ladrucoli da qwuattro soldi, avevano deciso di far soldi senza andare a lavorare, andarono a rapinare il sig. Balducci. Oggi si ritrova il sig. Balducci con una condanna a dieci anni di cvarcere. Evviva la legge. Queste sono le leggi sbagliate, se ti difendi vai in galera, se non ti difendi ti ammazzano. Come bisogna comportarsi quando si subiscono le rapine? Che fine ha fatto la legge che i giudici devo pagare quando sbagliano? L'hanno messa a dormire perchè quando toccano loro le leggi vengono annullate prima di nascere."

3 commenti

Triggiano: bomba nella notte, distrutta una pizzeria

"a lapo ungaro: giusto, chi deve contrallare il territorio hanno pensato che è più giusto andarsene a mangiare le pizze e a dormire nelle stradine della campagna.  Sul territorio c'è bisogno di ricambio, è previsto dal regolamento che un rappresentante delle forze dell'ordine  deve stare per un certo numero di anni, dopo di che deve cambiare aria, altrimenti si devanta obsoleti, e quando si è obsoleti si creano dei problemi."

6 commenti

Triggiano: bomba nella notte, distrutta una pizzeria

"Ma siamo a Triggiano o a Kabul?
Sarà un caso se in pochi giorni una bomba è esplosa @#?*%$anti a un bar in via Petrarca, proprio di fronte alla scuola elementare S. Giovanni Bosco, e oggi è toccato a una pizzeria nella stessa via, a meno di cinquanta metri dal precedente obiettivo?
Oltre a questi episodi, e senza voler star qui a ricordare i purtroppo quasi quotidiani furti di auto e in appartamento, nonché i vigliacchi borseggi, nelle vicinanze degli uffici postali, ai danni di malcapitati pensionati che, dopo aver aspettato tanto l’arrivo del giorno di pagamento, si ritrovano senza soldi e con traumi e ferite, a volte anche a rischio della stessa vita, ultimamente, la nostra città è balzata agli onori delle cronache anche per casi di spaccio(vedasi gli articoli Minorenne arrestato per spaccio a Triggiano del 25 gennaio 2012 e Spacciava droga nella roulotte, in manette 25enne a Triggiano del 25 marzo 2012) e attività poco imprenditoriali e molto criminali (leggasi Triggiano: centro benessere a "luci rosse", arrestato il titolare del 27 maggio 2011).
Tutti accadimenti da non sottovalutare e sui quali riflettere anche perché, come si suol dire, è meglio prevenire che curare. Sarebbe il caso, quindi, che il nostro sindaco dott. Vincenzo De Nicolò apra un tavolo sulla sicurezza della nostra città invitando il Ministro degli Interni, il Prefetto e i vari responsabili delle Forze dell’ordine.
Gli attentati, tanto per rimanere sugli ultimi fatti di cronaca, preoccupano e non poco. Come è potuto succedere che due bombe esplodano in pieno centro a breve distanza di tempo e di spazio l’una dall’altra? Sarà per un mancato controllo del territorio da parte delle Forze dell'ordine? È in atto un regolamento di conti? … oppure la malavita è in fase di riorganizzazione?
Di sicuro una cosa è certa, la popolazione triggianese ha paura: pensa di vivere in un’altra parte del mondo anche se, a ben guardare, la frequenza di questi episodi non è tale nemmeno in paesi come l’Afghanistan!"

6 commenti

Minacce agli automobilisti, parcheggiatore abusivo finisce in manette

"La città di Bari è piena di questi fenomeni, ieri pomeriggio per esempio il
sottoscritto ha sostato la macchina nel parcheggio in Terra la Lanza a
pagamento, sono stato circondato da quattro persone diverse di cui un
barese e tre di pelle oscure, tutto ciò avessi pagato il parcheggio con il
parchimetro, volevano un caffè così viene chiamato da loro per estorcere
euri.
Vicino agli uffici postali Bari 2 c'è un reperto storico, uno degli
ultimi appartenente alla Famiglia Campanale, la fa da padrone, la mattina
alle sei
e sulla zona della posta Bari 2, che riserva con auto e quant'altro i
posti auto per i dipendenti delle poste ed altri, con un compenso mensile
di 50 euro al mese, e se qualcuno mette la propria macchina in un posto di
sua padronanza sono @#?*%$zi suoi, ritrova l'auto tutta sfregiata. Caro
sindaco Emiliano, oltre alle cozze, pesce, allievi e spigole ci sono i
baresi che vanno a lavorare, e lei comandante Donati che ha le banane al
posto degli occhi con i suoi dipendenti vigili, che passano da vicino lo
vedono e non prendono nessun provvedimento, oltre anche alle forze
dell'ordine, maggiormente quelli che stazionano nella Banca
d'Italia che vedono tutto quello che succede, e si stanno zitti.
Sindaco Emiliano, comandante Donati e al responsabile al traffico Antonio
De Caro volete prendere provvedimenti nei confronti di questi personaggi o
aspettate che succedono i @#?*%$ per prendere delle iniziative."

1 commenti
BariToday è in caricamento