rotate-mobile

Laura Boldrini al Sacrario per la giornata dell'Unità nazionale: "Importante celebrarla al Sud"

"E' importante celebrare una giornata all'insegna dell'Unità al Sud": così la presidente della Camera dei Deputati ha salutato la cerimonia per la giornata nazionale delle Forze Armate, tenutasi questa mattina nel Sacrario Militare dei Caduti d'Oltremare di Bari. Ed è proprio alle oltre 75mila vittime militari delle due Guerre mondiali che è stata dedicata la celebrazione odierna, a cui non sono mancate le più importanti cariche governative pugliesi - presenti il sindaco di Bari Antonio Decaro e il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano - e i rappresentanti delle Forze Armate di tutta la Puglia.

A portare i saluti del Governo è stata invece la sottosegretaria del Ministero dell'Istruzione Angela D'Onghia, che ha ricordato "la necessità di celebrare il valore delle Forze Armate e del modello di Unità nazionale, da trasmettere anche alle nuove generazioni". Durante la giornata si è anche esibita la Fanfara del Comando Scuole/3a Regione Aerea Puglia, che ha introdotto l'arrivo delle personalità dello Stato. Per i caduti è stata prima posata una corona d'alloro, poi Francesco Cacucci - arcivescovo metropolita di Bari-Bitonto - ha celebrato una Santa Messa in loro onore.  Ecco il riassunto per immagini della cerimonia odierna.

Si parla di

Video popolari

Laura Boldrini al Sacrario per la giornata dell'Unità nazionale: "Importante celebrarla al Sud"

BariToday è in caricamento