Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Affitti in nero, controlli a tappeto della Finanza: nei guai proprietario d'appartamenti a Bitonto

L'attività dei finanzieri si è concentrata il 26 e 27 luglio scorsi, con illeciti scoperti in tutta la Puglia

 

Finisce anche un proprietario di diversi locali a Bitonto nella rete di controlli eseguiti il 26 e 27 luglio scorsi dalla Guardia di Finanza pugliese per contrastare il fenomeno degli 'affitti in nero' sul territorio. Identificato dai finanzieri, si è scoperto che il soggetto aveva disponibilità di ben 40 locali, che sarebbero stati affittati senza regolare contrasto per il periodo estivo.

In totale nei due giorni sono stati eseguiti 305 interventi in tutta la Puglia, accertando 105 irregolarità per un'imposta di registro evasa totale di 220mila euro. I controlli si sono estesi fino a Gallipoli, città di mare molto frequentata nel periodo estivo dove sono stati riscontranti diversi illeciti che violano anche l'ordinanza anti 'case pollaio' disposta dal sindaco, e Andria, dove sono stati scoperti 89 box e 39 posti auto affittati irregolarmente in una autoparco.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento