Mercoledì, 4 Agosto 2021
Altamura

Spaccio di sostanze stupefacenti, in manette un 39enne altamurano

C.M., già noto alle forze dell'ordine, è stato trovato in possesso di eroina, bilancini di precisione, e diverso materiale per taglio, il frazionamento ed il confezionamento della droga

E’ finito in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta del 39enne altamurano C.M. già noto alle forze dell’ordine.
 
I Carabinieri, durante una perquisizione in casa di C.M., hanno trovato sul tavolo della sala da pranzo 9 involucri contenenti 8 grammi di eroina mentre, all’interno di altri suppellettili del medesimo vano, 3 bilancini di precisione, diverso materiale per il taglio,  il frazionamento ed il confezionamento della droga.

Inoltre, dopo una perquisizione personale, gli hanno trovato nella tasca dei pantaloni un involucro con 6 grammi della stessa sostanza stupefacente, il tutto è stato sottoposto a sequestro. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, l’uomo è stato condotto nel carcere del capoluogo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di sostanze stupefacenti, in manette un 39enne altamurano

BariToday è in caricamento