Giovedì, 5 Agosto 2021
Altamura

CALDO: consigli per difendersi a prova di smoothie

L'estate è arrivata, il termometro impenna ed è necessario difendersi. Qui alcuni consigli e suggerimenti utili, ma il segreto è l'idratazione: provate lo smoothie

La bella stagione è finalmente arrivata portando con sé l'aumento delle temperature e la prima ondata di caldo stagionale. Ecco alcuni i consigli  per affrontare l'impennata della colonnina del termometro. E, dato il ruolo fondamentale giocato dall’alimentazione,  consigliamo un mix di energia: lo smoothie.

- Uscire di casa nelle ore meno calde della giornata.
Organizzatevi: è meglio non uscire di casa nelle ore più torride, ovvero dalle 11 alle 18, sconsigliate in particolare a bambini molto piccoli, anziani, persone non autosufficienti o convalescenti, in particolare nelle aree trafficate, dove va a concentrarsi l'ozono prodotto dai gas di scarico prodotti da automobili e non solo.  Inoltre, si devono evitare l'attività fisica intensa all'aria aperta durante gli orari più caldi della giornata, anche se si è atleti (professionisti o dilettanti).
 
- Indossare vestiti leggeri e comodi.
Sia in casa sia all'aperto indossare indumenti leggeri, ampi, di cotone o lino. Fuori di casa, diventano un must  cappelli(preferibilmente di colore chiaro) e occhiali da sole.  E' importante prevenire  le scottature alla pelle con creme solari ad alto fattore protettivo e non il contrario, approfittarne per abbronzarsi. Se si ha un familiare malato e costretto a letto, assicurarsi che non sia troppo coperto. 
 
- Se si esce in macchina servono alcune precauzioni
Non lasciare mai persone o animali, anche se per poco tempo, nell'auto parcheggiata al sole. Se si entra in un'auto rimasta parcheggiata al sole per prima cosa aprire gli sportelli per ventilare l'abitacolo e poi, iniziare il viaggio con i finestrini aperti o utilizzare il sistema di climatizzazione. Attenzione anche ai seggiolini per i bambini: prima di sistemarli sul sedile verificare che non sia surriscaldato. Usare infine le tendine parasole e prima di mettersi in viaggio aggiornarsi sulla situazione del traffico per evitare lunghe code sotto il sole; sistemare in macchina una scorta d'acqua. Se decideste di fare un viaggio più lungo, durante la sosta evitate di mangiare troppo in fretta, evitare i pasti pesanti e, soprattutto, il consumo di bevande alcoliche
 
 - A tavola: bere molti liquidi, mangiare frutta e verdura, evitare l'alcol. 
Quando fa molto caldo occorre bere almeno due litri di acqua al giorno e mangiare molta frutta fresca, come agrumi, fragole, meloni (che contengono fino al 90% di acqua) e verdure colorate, ricche di sostanze antiossidanti (peperoni, pomodori, carote, lattughe), che proteggono dai danni correlati all'ozono. Gli anziani devono bere anche in assenza dello stimolo della sete. L'unica eccezione è rappresentata da chi soffre di epilessia o malattie del cuore, rene o fegato, o da chi ha problemi di ritenzione idrica: questi soggetti devono consultare il medico prima di aumentare l'assunzione di liquidi. E poi: evitare gli alcolici e le bevande troppo fredde, limitare l'assunzione di  caffeina.
 
LO SMOOTHIE , si rivela un giusto mix di frutta e verdura,  utile per combattere il caldo e allo stesso tempo fare un pieno di energia. Non è un semplice frullato  ma una bevanda dove legumi e foglie verdi compensano l’acidità che tende ad avere la sola frutta, riuscendo così a riequilibrare il pH acido - basico. E può essere preparato con facilità da chiunque;  l’unico strumento necessario è un semplice frullatore.
 
La soluzione più ‘green’ e salutare prevede che ogni smoothie abbia tre parti di verdura fresca, una di frutta e una di ghiaccio. Questa soluzione, infatti, apporta notevoli benefici all’organismo con effetti visivi anche sulla pelle, che appare più tonica, fresca e lucente. La tecnica, dunque, è molto semplice, basta prendere gli ingredienti, frutta e verdura, e frullarli direttamente. Decidete voi:  se desiderate sperimentare nuovi gusti, si possono sempre aggiungere altre varianti come latte di mucca, di capra o di soia, yogurt e spezie come citronella, zenzero o cannella. Sarà più energetico ma sempre salutare!
 
 
 
 
 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CALDO: consigli per difendersi a prova di smoothie

BariToday è in caricamento