Giovedì, 29 Luglio 2021
Cassano delle Murge

Perseguita e minaccia la sua ex, arrestato 30enne cassanese

Vittima una 36enne di Cassano. Lui non si rassegnava alla fine della relazione e ha cominciato a renderle la vita impossibile con appostamenti, inseguimenti, tentativi di approcci, aggressioni, telefonate ed sms

E’ finito in manette e poi sottoposto agli arresti domiciliari un 30enne cassanese che da tempo perseguitava la sua ex compagna di Cassano delle Murge, rendendole la vita impossibile.

La vittima una 36enne costretta a chiudere una relazione che andava avanti da due anni ma resa difficile da continui litigi ed incomprensioni, tanto da renderla oggetto di comportamenti ossessivi di lui. Lei, ha anche tentato di riprovarci per porre fine  a vere e proprie persecuzioni ma la gelosia e le perenni discussioni hanno costretto questa donna a troncare definitivamente il rapporto. Lui, non si è mai rassegnato e ha cominciato a renderle la vita impossibile, ossessionandola con continui appostamenti, inseguimenti, tentativi di approcci, aggressioni, telefonate ed sms tanto da provocarle un senso di oppressione ed ansia, costringendola ad alterare anche le proprie abitudini di vita.  L’ultimo episodio è avvenuto l’altra sera, quando la 36enne ha chiesto aiuto ai Carabinieri telefonando al “112” a causa dell’ennesimo inseguimento. Ora risponde di atti persecutori.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita e minaccia la sua ex, arrestato 30enne cassanese

BariToday è in caricamento